Honor Magic è tra noi: lo smartphone dal design innovativo, curvo in ogni lato

Dopo averne sentito parlare con una certa insistenza nel corso delle passate settimane, da qualche ora a questa è stato ufficialmente presentato il nuovo Honor Magic, non altro che il primo terminale presente in commercio che avrà come primo obiettivo tentare di mettere il bastone tra le ruote all’ottimo Mi Mix di Xiaomi sia dal punto di vista del design che delle prestazioni.

Entrando nello specifico, anche questa volta il produttore cinese Honor ha puntato tutti i suoi sforzi sull’estetica, progettando nel dettaglio un terminale curvo in ogni lato, chiamato precisamente con la seguente dicitura: full-curve, con un unico frame laterale completamente in metallo che dovrebbe garantire una protezione di gran lunga migliore all’Honor Magic sia al vetro frontale che posteriore.

Honor Magic

Detto questo, passando alle caratteristiche tecniche troviamo:

  • Pannello touchscreen con diagonale da 5.09 pollici tecnologia AMOLED e risoluzione pari a 2560 x 1440 pixel, densità 577PPI;
  • CPU Kirin 950 HiSilicon octa-core affiancata ad un quantitativo di memoria RAM pari a 4GB;
  • Archiviazione di 64GB;
  • Fotocamera principale doppia con sensore da 12 megapixel;
  • Fotocamera anteriore da 8 megapixel progettata per selfie e videochiamate;
  • Honor Magic Live – basato sulla piattaforma operativa Android Marshmallow aggiornata alla versione 6.0;
  • Batteria da 2.900 mAh che dovrebbe garantire un’ottima autonomia;
  • Connettività: 4G LTE, dual-SIM, WiFi 802,11 b/g/n/ac, Bluetooth 4.2;
  • Lettore di impronte digitali;
  • Grandezze: 146,1 mm x 69,9 mm x 7,8 mm per un peso complessivo di 145 grammi.

Senza dubbio una scheda tecnica che può sicuramente accontentare anche gli utenti maggiormente esigenti. La vera diversità rispetto allo Xiaomi Mi Mix risiede proprio nel sistema operativo. Infatti diversamente da Xiaomi, la casa produttrice Honor ha voluto realizzare una personalizzazione di Android pesante sviluppando Magic Live.

Parliamo di un software parecchio smart, che agisce in automatico sbloccando o eventualmente bloccato il pannello touchscreen dello smartphone quando si prende il device in mano o lo si pone nell’apposita tasca.

Davvero tante le funzionalità che mette a disposizione Magic Live. Logicamente Honor Magic vanta anche la tecnologia di ricarica veloce, che riesce a garantire la bellezza del 70% di carica in soli 15, esagerando 20 minuti.

LEGGI ANCHE: Galaxy S8 blindato: Samsung non vuole farvi sapere nulla (ci riuscirà?)

In conclusione, il nuovo terminale di casa Honor potrà essere acquistato nelle prossime ore sui seguenti store: Vmall, JD.com, Lynx e Suning al prezzo concorrenziale di 3699 Yuan, al cambio attuale siamo sui 500 euro. Cosa ne pensate? Ci fareste un pensierino? A voi affidiamo la parola.


Approfondisci con: in ,
FONTE: