HP aggiorna la sua gamma di Pavilion All-In-One: ecco i dettagli

HP svela ufficialmente i nuovi modelli di Pavilion All-in-one con processori Intel Kaby Lake e AMD

HP ha deciso di rinnovare la sua gamma di computer All-in-one Pavilion lanciando dei nuovi prodotti molto interessanti. La nuova serie AIO, in particolare, propone un design rinnovato e diverse varianti per acquistare il modello desiderato con l’hardware necessario per svolgere quanto richiesto da ogni utente. HP vuole indirizzare la nuova gamma Pavilion All-in-one a tutti quegli utenti che amano configurarsi il proprio PC di casa.

L’azienda, infatti, non proporrà delle soluzioni già impostate ma i vari AIO potranno essere configurati in maniera molto flessibile per soddisfare anche gli utenti più esigenti, come ad esempio i gamer. Kevin Frost, vice presidente e direttore generale di HP, ha commentato che, con la nuova gamma di Pavilion All-in-one, l’azienda ha ascoltato i suoi clienti così da poter garantire loro la possibilità di cercare le funzionalità desiderate.

HP Pavilion All-In-One 2017

HP Pavilion All-In-One: presentata la nuova serie di PC Desktop!

La nuova serie di Pavilion è composta da PC Desktop flessibili e potenti capaci di soddisfare qualsiasi tipo di utente. Nel settore degli AIO, il display è sicuramente l’aspetto più importante. Questo perché lo schermo rappresenta la base di partenza di un PC All-in-one che va a condizionare la struttura complessiva. La nuova famiglia di Pavilion All-in-one mette a disposizione per gli utenti due versioni. Il primo modello è dotato di un display da 24 pollici mentre il secondo uno schermo da 27 pollici.

In entrambi i casi ci sarà un pannello touch con tecnologia IPS e risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel. HP, però, proporrà anche una variante con display 4K per accontentare soprattutto i gamer. Nella parte inferiore dello schermo, troviamo un doppio altoparlante stereo con audio B&O Play rivestito con un tessuto particolare e soprattutto elegante.

Il resto della configurazione hardware include processori Intel Kaby Lake di settima generazione e AMD A12, entrambi con scheda video integrata. Per gli utenti che cercano una dedicata, invece, è presente un modello di Pavilion All-in-one con GPU AMD Radeon 530.

Per quanto riguarda le memorie, i PC Desktop propongono fino a 12 GB di RAM DDR4 a 2400 MHz e storage fino a 2 TB con la possibilità di scegliere HDD da 2.5″ o SSD. Un’altra implementazione particolare fatta dalla società riguarda la webcam a scomparsa. Questa può essere richiusa nella scocca dell’AIO per garantire una totale riservatezza nel caso in cui Windows 10 venisse hackerato.

Ogni Pavilion All-in-one dispone di due porte USB Type-A 3.1, una porta USB Type-C 3.1 e due porte USB 2.0. Il nuovo PC Desktop non dispone di alcun ingresso Ethernet, quindi l’utente potrà sfruttare soltanto il modulo Wi-Fi 802.11 ac integrato. In compenso, però, troviamo due porte HDMI, una in ingresso e una in uscita. Ciò permetterà, dunque, di sfruttare il Pavilion AIO anche come un monitor esterno per poterlo collegare, ad esempio, al proprio notebook. HP, infine, ha rivelato che i nuovi Pavilion saranno disponibili presto ad un prezzo di partenza di 750 dollari (circa 645 euro).

HP Pavilion All-In-One 2017


Approfondisci con: in
FONTE: