HP ha deciso di rinnovare la sua gamma di ultrabook HP Spectre 13 e Spectre X360. Oltre a sostituire i processori di settima generazione con i nuovi Kaby Lake-R, la società ha deciso di aggiornare anche alcune parti rispetto, invece, a quanto fanno molti altri competitor. Infatti, i nuovi notebook della serie Spectre giungono con display touch, nuove colorazioni per lo Spectre 13 e la possibilità di scegliere un’opzione con display oscurato sull’X360.

Anche se il nuovo modello dello Spectre 13 non è ancora disponibile all’acquisto, HP Italia ha già elencato le caratteristiche tecniche e alcuni dettagli circa il design della variante af001nl. Attendendo la cifra destinata al mercato italiano, prendiamo in considerazione quella per il mercato statunitense pari a 1300 dollari per il modello con processore Intel Core i5-8350U, 8 GB di RAM e memoria SSD PCIe da 256 GB.

HP Spectre 13 e X360 2017

HP Spectre 13 e Spectre X360: l’azienda aggiorna i suoi notebook con i processori Kaby Lake-R

Verrà proposto anche un secondo modello con processore Core i7-8550U al prezzo di 1400 dollari. Vi ricordiamo che il predecessore con chip i7-7500U è giunto in Italia a 1699 euro. Il nuovo HP Spectre 13 propone display da 13.3 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 × 1080 pixel, 160 PPI e un livello di densità pari a 300 nits. Disponibile anche una seconda variante con display sempre da 13.3 pollici ma con risoluzione di 3840 × 2160 pixel, 332 PPI e 340 nits di luminosità.

HP propone per entrambi i modelli la possibilità di aggiungere il touchscreen, opzione non disponibile sul modello precedente. Oltre alle solite varianti cromatiche nera e rame, è presente una versione in ceramica bianca con inserti oro. I processori Core i5 e i7 di ottava generazione (quindi Kaby Lake-R) possono contare sull’aiuto di SSD PCIe fino a 1 TB e memorie RAM fino a 16 GB. Secondo i dati dichiarati dal produttore, il nuovo HP Spectre 13 propone una batteria da 43 Wh che dovrebbe garantire fino a 11.6 ore di autonomia per i modelli con schermo Full HD e fino a 7.9 ore per la variante con display 4K.

HP Spectre 13 e X360 2017

Entrambe le versioni implementano una tecnologia di ricarica rapida che consente di ricaricarli fino al 50% in soli 30 minuti. Il nuovo Spectre 13 presenta un design con peso di 1.11 kg e uno spessore di appena 10.8 mm. L’azienda ha applicato alcuni cambiamenti a livello di struttura. Ad esempio, sono stati spostati gli altoparlanti sulla parte superiore della tastiera per inserirne una più ampia. La società avrebbe attuato questa nuova disposizione per migliorare la qualità audio.

Secondo alcune fonti, infatti, gli speaker emetterebbero un suono più potente del 66% in più rispetto al modello dello scorso anno. Il touchpad sarà più sensibile del 15% in più rispetto a quello implementato sullo Spectre 13 2016 mentre il display dispone di cornici ancor più sottili. Per quanto riguarda il comparto delle connettività, troviamo due porte Thunderbolt 3/USB Type-C, una porta USB-C con standard 3.1 e un ingresso mini jack per cuffie.

Lo Spectre X360 è un interessante convertibile 2-in-1 con display oscurabile

Per quanto riguarda l’HP Spectre X360, non ci sono particolari cambiamenti rispetto al predecessore. Troviamo, infatti, un design in alluminio disponibile nelle colorazioni argento e cenere. Le caratteristiche tecniche comprendono un lettore di impronte digitali posto al lato e la tecnologia Sure View per oscurare lo schermo. Precisiamo che questa modalità è presente soltanto sui modelli Full HD.

La differenza principale fra lo Spectre 13 e l’X360 è che quest’ultimo è un ibrido 2-in-1. In particolare è possibile ruotare di 360° il display per passare dalla modalità notebook a quella tablet, tenda e stand. Riguardo la configurazione processori troviamo le nuove CPU Kaby Lake-R con Core i5 e Core i7-8550U. In aggiunta ci sono fino a 16 GB di RAM e memorie SSD PCIe NVMe M.2 fino a 1 TB.

In base alle informazioni ufficiali riportate dal produttore, lo Spectre X360 2017 riuscire a garantire fino a 16.5 ore di autonomia per il modello Full HD e fino a 10 ore per quello 4K. Frontalmente troviamo un display da 13.3 pollici con risoluzione Full HD e 4K e protetto da un vetro Gorilla Glass di Corning.

HP Spectre 13 e X360 2017

Batteria da 60 Wh e supporto penna opzionale

Il lato grafico è affidato alla GPU Intel Graphics 620 UHD mentre le connettività includono una porta USB Type-A 3.1 di prima generazione, due porte Thunderbolt 3/USB Tipo-C, un lettore di schede micro SD, un ingresso jack da 3.5 mm e una webacm frontale True Vision HD IR con doppio microfono. Quest’ultima permette, inoltre, di accedere al riconoscimento facciale tramite Windows Hello.

Il design vede la presenza di dimensioni pari a 30.5 × 21.7 × 1.34 cm per un peso di 1.2 kg. All’interno è presente una batteria da ben 60 Wh che riesce a ricaricarsi fino al 90% in 90 minuti quando è spento. HP ha sottolineato anche che sono state introdotte altre novità per quanto riguarda la dissipazione del calore. Su tutti i modelli troviamo, infatti, delle griglie di areazione di nuova generazione che consentono di far circolare meglio l’aria all’interno.

HP Spectre 13 e X360 2017

In aggiunta, è stato implementato un sensore termico che effettua una lettura media del calore all’interno dell’intera base e non del solo processore. Ciò dovrebbe permettere di attivare le ventole con minor frequenza, evitando così il fastidioso ronzio che è udibile sull’attuale modello. HP promette anche una qualità audio migliore poiché sono stati introdotti un nuovo amplificatore e ben 4 speaker.

Disponibile anche una penna opzionale la quale vanta una tecnologia aggiornata che riesce a riconoscere anche l’inclinazione. L’HP Spectre X360 con processori Kaby Lake-R ha un prezzo di partenza di Stati Uniti di 1150 dollari. L’attuale versione, invece, con Core i5 di settima generazione ha un prezzo di circa 1400 euro nostro Paese.