HP ha annunciato nelle scorse ore il nuovo HP ZBook x2. Si tratta di un convertibile 2-in-1 dotato, però, di componenti hardware che solitamente si trovano all’interno di una workstation. Chiaramente, la società ha deciso di sviluppare questa nuova macchina per i professionisti che utilizzano applicazioni di grafica.

A livello hardware, l’HP ZBook x2 è mosso da un processore quad-core Intel Core i7 appartenente alla serie Kaby Lake-R e con una frequenza di clock massima fino a 4.2 GHz in modalità Turbo Boost. Al processore si affiancano una scheda video Nvidia Quadro M620, fino a 32 GB di RAM e uno storage HP Z Turbo Drive fino a 2 TB.

HP ZBook x2

HP ZBook x2: ecco l’ultimo convertibile 2-in-1 ideato per i professionisti

Tutte queste componenti hardware di fascia top sono racchiuse all’interno di un HP ZBook x2 dotato di un formato di un convertibile 2-in-1 con la possibilità di separare il display dalla tastiera. La parte principale integra un display touch da 14 pollici di diagonale con risoluzione 4K e finitura opaca. L’azienda propone anche una versione opzionale con profondità di colore a 10 bit.

Lo schermo supporta una penna passiva con 4096 livelli di pressione realizzata dalla stessa HP affidandosi alla tecnologia Wacom. Nella parte tablet è presente una scheda video integrata, ossia quella che affianca il processore Core i7, mentre la Quadro M620 di Nvidia si trova nella parte tastiera e si attiva soltanto quando quest’ultima viene collegata al display.

Il tablet vero e proprio non dispone sicuramente di uno spessore contenuto poiché troviamo il resto delle caratteristiche tecniche. In particolare, qui trovano posto un lettore di schede SD, una porta HDMI, una porta USB 3.0 e due porte USB Type-C con supporto Thunderbolt che consentono di collegare e alimentare allo stesso tempo due monitor in risoluzione 4K.

HP ZBook x2

Design premium con scocca di grado militare

Sul retro dell’HP ZBook x2 spicca una particolare kick-stand la quale consente di posizionarlo nel modo più appropriato. Un’altra interessante feature integrata da HP è il sistema di raffreddamento attivo a doppia ventola che si occupa di dissipare il calore generato dalle parti hardware. La scocca dispone di un rivestimento in alluminio pressofuso e lega di magnesio ed è caratterizzata dalla certificazione MIL-STD-810G di grado militare.

Per quanto riguarda peso e spessore, il tablet pesa 1.6 kg ed è spesso 14.6 mm mentre, trasformandolo in notebook, passano a 2.1 kg e 20.3 mm, rispettivamente. HP dichiara un’autonomia di 10 ore consecutive e inoltre la batteria integrata, dalla capacità sconosciuta, può essere ricaricata fino al 50% in soli 30 minuti. A bordo dell’HP ZBook x2 sono presenti anche una webcam HD e una tastiera retroilluminata.

Riguardo prezzo e disponibilità, il convertibile 2-in-1 sarà acquistabile verso dicembre inizialmente negli Stati Uniti ad un prezzo di 1749 dollari.