HTC 10

HTC ha improvvisamente avvisato dell’imminente stop si lavori di distribuzione delle ultime firmware release Google per l’introduzione dei nuovi sistemi operativi Aandroid Nougat da volersi a bordo degli HTC 10 top di gamma.

La decisione, presa a seguito del riscontro di numerosi bug di programmazione riscontrati nell’analisi del codice, è stata diramata a chiare lettere attraverso la divisione tedesca della società principale. Attraverso i social media, di fatto, l’azienda ha rilasciato un bollettino in cui informa dell’impossibilità di procedere al roll-out dei nuovi OS per i suoi attuali top di gamma della categoria smartphone.

Diversi bug non meglio specificati, di fatto, hanno contribuito ad un severo passo indietro nel processo di rilascio degli aggiornamenti predisposti ai terminali. Non è noto, allo stato attuale, il rientro operativo del processo di release per i nuovi firmware, visto e considerato che la compagnia si trova ancora alle prese con l’analisi dei problemi.HTC 10

Allo stesso modo, per ora, non si segnalano indicazioni a proposito della diffusione del fenomeno e, quindi, in relazione a quale mercato internazionale la decisione si riferisca. A tal proposito non è da escludersi un blocco totale del rilascio degli update HTC 10 per Android Nougat.

L’aggiornamento, che di fatto aveva preso piede già sul finire del mese di Novembre 2016, ha subito una battuta d’arresto che seguita alle implementazioni sul mercato americano dell’operatore nazionale T-Moble. Vi terremo aggiornati al riguardo.

LEGGI ANCHE: HTC 10 Evo finalmente ufficiale: lo smartphone dalle mille funzionalità