in ,

HTC U11 su Geekbench: uno smartphone potentissimo. Ecco il nuovo diretto rivale di Samsung Galaxy S8

HTC U11 sembra il perfetto antagonista degli ultimi top di gamma della sudcoreana Samsung. Ecco come si è comportato negli ultimi test GeekBench.

La società taiwanese di HTC ha annunciato l’apertura di una prossima conferenza stampa, che avrà come punto centrale della discussione un nuovo dispositivo, ultimamente apparso tra le pagine del noto database online di GeekBench, dove sono emersi i primi dettagli sulla potenza elaborativa di questo straordinario terminale.

L’evento in programma a New York, Londra e Taipei per il prossimo 16 Maggio 2017 calerà finalmente il sipario su un prodotto che, stando ai benchmark, si pone quale diretto rivale in carica degli ultimi top di gamma dell’antagonista Samsung e dei suoi Galaxy S8 e Galaxy S8+ Plus, almeno sul piano tecnico e delle caratteristiche.

Al momento i dettagli sono scarsi, ma l’entusiasmo cresce in luogo di un HTC U11 che affronta a denti stretti le ultime proposte top end del merchandising mobile phone. I primi risultati confermano le aspettative. Con un SoC siglato Qualcomm in revisione Snapdragon 835 10nm Octa-Core @1.9GHz (lo stesso della versione USA di Galaxy S8) e 4GB di memoria RAM, HTC U11 riesce a totalizzare uno score assoluto di 1912 in single-core e ben 6137 in multi-core CPU.HTC U11 Geekbench

Allo stato attuale, l’unica proposta attiva sul mercato equipaggiata con System-on-a-Chip SD835 è proprio l’S8, che negli stessi test ha ottenuto 1832 e 6031. Ovviamente, per ora, il confronto è puramente numerico, e molto potrà essere riconsiderato in luogo di una fase di test che preveda l’analisi di utilizzo in daily-use.

Secondo indiscrezioni, tra l’altro, pare si debba avere a che fare con un prodotto che conta su implementazioni interessanti per il display, realizzato con un pannello da 5.5 pollici a risoluzione Quad HD @2560×1440 pixel. Non mancheranno nemmeno dotazioni di storage memory base da 64GB ed un comparto camera da 16/13 Megapixel, rispettivamente per la cam principale e lo shooter anteriore.

Per la batteria, inoltre, si è vociferato in merito ad un’unità integrata non estraibile da 4.000mAh, che garantirà ben oltre la giornata di utilizzo, in combinazione con un SoC poco avido di risorse ed un sistema operativo out-of-the-box previsto per Android Nougat 7.1.1. Il nuovo smartphone HTC top di gamma verrà venduto anche in Europa, nelle previste colorazioni Bianco, Nero, Blu, Rosso e Silver.

In attesa di ulteriori informazioni ufficiali vi invitiamo a porre qui le vostre personali considerazioni su questi nuovi terminali. Spazio ai vostri commenti.

FONTE

Robot NASA Not Bot

Il progetto ‘Not Bot’ aiuterà la NASA su Marte

iphone 8

iPhone 8: indiscrezioni sul terminale confermate dalle immagini degli stampi per le componenti interne