in ,

Huawei P10 Lite Italia costa €349: nuova ondata di vendite?

Huawei P10 Lite apre il primo circuito di pre-ordine qui in Italia. Scopriamo insieme questo nuovo terminale e che cosa ha da offrire .

Huawei P10 Lite è il nuovo medio gamma giunto in anteprima in Italia per volere del rivenditore online Monclick. Si tratta della versione midrange dei top di gamma presentati dalla società cinese nel contesto del passato Mobile World Congress 2017 di Barcellona.

In particolare, il nuovo catalogo tiene conto di un listino davvero abbordabile di soli €349. Perché diciamo soli €349? Esaminiamone sommariamente le caratteristiche, peraltro riportate integralmente dal venditore.

Il core di questo Huawei P10 Lite smartphone è il processore home-made Kirin 655, un Octa-Core che abbiamo già visto tale e quale sull’Honor 6X e che, nell’occasione, ha regalato davvero molte soddisfazioni. Accanto a questo modulo integrato troviamo anche il comparto memoria con 4GB di RAM ed una GPU modello Mali-T830MP2.

Già da questa prima analisi il profilo tecnico risulta piuttosto interessante. Completa il resto della dotazione un display con diagonale da 5.2 pollici con risoluzione di uscita Full-HD @1920×1080 pixel con una densità di pixel per pollice pari a 424ppi. La tecnologia utilizzata per il display è LCD ed offre ampi angoli di visuale grazie al processo IPS.

Huawei P10 Lite black

A parte questa prima analisi tecnica, si conferisce particolare menzione all’aspetto costruttivo, che pur conta su una struttura unibody realizzata in vetro per la parte frontale e la back cover. L’alluminio, invece, è stato utilizzato per il frame laterale. In tal caso, il design ricalca a pieno quelle che sono le caratteristiche volute per i diretti superiori, ovvero i top di gamma P10 e P10 Plus.

Lato software, invece, troviamo l’ultima distribuzione di sistema Google disponibile, ovvero sia Android 7.1.1 Nougat con apposte personalizzazioni grafiche e funzionali per la EmotionUI in versione 5.1. Uno smartphone, dunque, che non si lascia cogliere impreparato neanche sotto il profilo delle ottimizzazioni software e di aggiornamento.

Quel che cambia, invece, è il comparto multimediale delle fotocamere, ora provviste di singolo sensore posteriore da 12 MegaPixel con apertura focale @f/2.2 e Flash Led incorporato. In tal caso, infatti, il device non eredita le caratteristiche dei moduli Leica Dual-Lens voluti per i diretti top di gamma della serie. Frontalmente, invece, si ospita un modulo fotografico per i selfie da 8 Megapixel Completa la dotazione base, un supporto energetico per la batteria con capacità di 3.000mAh.

Da questa prima panoramica sul device, quindi, si osserva come il terminale abbia effettivamente tutte le carte in regola per diventare il prossimo best-buy, soprattutto in Italia, dove finora si è ampiamente apprezzata la serie P9 Lite e P8 Lite. Quest’ultimo, da solo, porta con se oltre 1 milione di unità vendute ai consumer. Ad ogni modo, le scelte operate da Huawei nel commerciale smartphone potrebbe radicalmente cambiare le carte in tavola.

Di fatto, in Gennaio 2017 la società ha presentato il suo P8 Lite 2017, un device che ricalca in pratica tutte le specifiche degli ultimi P10 Lite, con la sola differenza di memoria (3GB anziché 4GB) e 16Gb di memoria interna eventualmente espandibile tramite apposito slot per microSD Card. In tal caso, il device si è inizialmente posizionato nella fascia economica dei €249, arrivando a quota €200 nell’ultimo periodo. huawei p10

A questo punto, il fatto che si crei una serrata concorrenza è dato quasi per scontato. Huawei P10 Lite, come da strategia di marketing, passerà alla soglia dei €299 nel breve periodo tramite i canali di vendita online. Il metodo di mercato utilizzato da parte della società cinese ricalca appieno el sembianze di quello Samsung, che mette in evidenza un gran numero di terminali nella fascia medio-bassa del mercato di vendita. Di fatto, ultimamente e per le prossime settimane sono da prevedersi un gran numero di terminali, tra cui: P10, P10 Plus, P10 Lite, P8 Lite 2017, Mate 9, Mate 9 Pro e tutte la serie di Huawei P9.

Resta ancora da saggiare l’interesse del pubblico nei confronti di questi nuovi dispositivi. Riuscirà il nuovo P10 Lite a rendersi competitivo? Intanto, ecco un riassunto delle caratteristiche del nuovo terminale:

  • Display: Pannello Capacitivo Multi-Touch IPS LCD Full-HD Resolution con diagonale da 5.2 pollici @1920x1080p e densità in pixel di 424ppi con rivestimento protettivo Cornig Gorilla Glass
  • Processore: Octa-Core System Kirin 655 (Quad-Core Cortex-A53 2.1 GHz + Quad-Core Cortex A53 1.7 GHz)
  • GPU: Mali T-830MP2
  • Memoria RAM: 4GB LPDDR4 System
  • Memoria ROM: 32GB eventualmente espandibile tramite apposito slot per Micro-SD fino a 256 GB
  • SIM Card: Formato Nano-SIM
  • Fotocamera Principale Posteriore: 12 Megapixel Single-Lens con sistema di messa a fuoco automatica @f/2.2 e Flash LED
  • Fotocamera Secondaria Anteriore: 8 Megapixel
  • Batteria: 3.000mAh non removibile
  • Sistema Operativo: Android 7.1.1 Nougat con supporto alle personalizzazioni proprietarie Emotion UI 5.1

Che cosa ne pensate di questo nuovo telefono? A voi tutti i commenti in proposito.

LEGGI ANCHE: Huawei P10, P10 Plus e P10 Lite: scheda tecnica, disponibilità e prezzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Samsung Galaxy Tab S3, prime informazioni sul prezzo

colonizzare marte

Su Marte si costruiranno le basi con le tecniche degli antichi romani; lo afferma la Nasa