Huawei P20, P20 Lite e P20 Pro: nuovo leak mostra le differenze

Un altro giorno, un altro leak di Huawei, questa volta sotto forma di alcune immagini molto convincenti (anche se non ancora confermate) della nuova serie di smartphone P del produttore cinese: Huawei P20, P20 Lite e P20 Pro.

Le immagini sono state condivise dal reporter di VentureBeat Evan Blass tramite un post condiviso su Twitter. Ora possiamo vedere chiaramente quale sarà probabilmente la parte anteriore e posteriore di ogni singolo dispositivo. Il P20 e il P20 Pro sono entrambi dotati di un sensore di impronte digitali montato sulla parte anteriore, mentre per il P20 Lite è ubicato sul retro. Tutti i nuovi device includono una caratteristica notch in alto, in pieno stile iPhone X e da poco anche Essential Phone

La prima immagine trapelata mostra quella che si dice essere un Huawei P20 standard con una doppia configurazione della fotocamera e uno scanner per impronte digitali frontale. L’immagine seguente mostra il P20 Lite, che presenta un doppio array di fotocamere e un sensore di impronte digitali sul retro. La cosa più interessante è che le immagini rilasciate da Blass confermano i recenti rumors sul modello P20 Pro che sembra includere una terza fotocamera posteriore che si suppone abbia un qualche tipo di uso dell’Intelligenza Artificiale. Non sappiamo ancora cosa potrebbero fare, ma è probabile che le fotocamere siano in grado di rilevare scenari e volti.

La Huawei ha accennato a questo terzo obiettivo da quando ha messo in mostra l’annuncio per la sua conferenza stampa prevista per il prossimo 27 marzo a Parigi con la frase “See Mooore with AI” (tradotto: “Vedi mooolto di più con l’IA”). Ora, in realtà, l’ unica notizia concreta che stiamo aspettando è il prezzo esatto di questi dispositivi. Secondo un tweet del leaker Roland Quandt, il modello P20 Pro costerà probabilmente 899 euro; il modello standard P20 costerà 670 euro; e il modello P20 Lite costerà 369 euro.

Insieme con le immagini trapelate, Blass ha anche seguito il suo post iniziale Twitter con alcune immagini aggiuntive che mostrano ogni dispositivo in una diversa variante di colore. Ovviamente, non possiamo dire con certezza che queste immagini siano in alcun modo legittime, ma sicuramente sembrano ufficiali, e Blass è sempre stata una fonte affidabile in passato. Detto questo, di sicuro non sapremo nulla di certo fino a quando la Serie P Huawei sarà ufficialmente rivelata il 27 marzo 2018.

Di seguito il tweet originale appena citato: