Hugo Barra lascia XiaoMi: ‘Torno nella Silicon Valley’

XiaoMi è tra i marchi che sono riusciti a mettersi maggiormente in luce negli ultimi anni, merito di un ottimo rapporto qualità/prezzo e di una proposta decisamente intrigante in materia di hardware. Un marchio che si è fatto conoscere e si è espanso in materia considerevole, gran merito di questi risultati spetta a Hugo Barra. Il dirigente di Belo Horizonte, dopo le esperienze raccolte con la divisione Android di Google, ha fatto grande XiaoMi ma adesso si apre una nuova era per l’azienda, un’era non priva di incognite.

Hugo ha infatti detto basta, troppa distanza da casa, missione completa secondo lui. Tanti brand cinesi si sono fatti largo negli ultimi anni, tuttavia pochi hanno avuto la forza di XiaoMi nel proporre un così ampio ventaglio di prodotti. Gli smartphone restano elemento strategico, ma c’è da ridisegnare le strategie aziendali ora che il timoniere non c’è più. Scopriamo insieme i motivi di questo clamoroso divorzo.

‘Addio XiaoMi” – Barra torna a casa

Grandi risultati, come abbiamo detto, lo sottolinea anche Barra in un comunicato apparso sulla propria pagina Facebook. “Abbiamo trasformato l’India da un sogno al più grande mercato internazionale di Xiaomi con un miliardo di dollari di profitti annui – dichiara il dirigente brasiliano – più velocemente di qualsiasi altra società nella storia indiana. Ci siamo espansi in Indonesia, Singapore, Malesia e recentemente in altri venti mercati, inclusi Russia, Messico e Polonia”.

LEGGI ANCHE Xiaomi Mi Mix Ufficiale: ceramica e bordi inesistenti per il Top di Gamma di sempre

Da ricordare anche l’arrivo negli Usa con Mi Box 3, tuttavia molti si aspettavano una crescita ancora più importante. Hugo Barra afferma che ormai XiaoMi sia un player globale, purtroppo però la realtà è più complessa, perché in Cina Oppo e Huawei hanno tolto margine operativo e all’esterno l’influenza dell’azienda si limita a all’Asia. E’ arrivato adesso il momento dei saluti, Hugo Barra dice la sua senza giri di parole.

L’esperienza in Cina non può più andare avanti, perché vivere lontano da casa pesa sempre di più, arrivando ad avere anche conseguenze sulla salute. Si torna alla Silicon Valley, dove partirà un nuovo progetto circa il quale Hugo preferisce non sbilanciarsi. Dopo i festeggiamenti per il capodanno cinese, Barra farà ritorno a casa.


Approfondisci con: in ,
FONTE: