, ,

I giochi Xbox arrivano su Windows 10: ecco la conferma di Microsoft

Grandi novità in casa Microsoft, si punta forte sul mondo del gaming con particolare attenzione alla retrocompatibilità. I giochi della prima XBox arrivano su XBox One, ma anche gli utenti Windows 10 avranno questa possibilità.

In queste ore è arrivata la conferma circa un nuovo aggiornamento di Windows 10 Mobile, le sorprese in arrivo dal mondo Microsoft non si limitano però al comparto Mobile. Nel corso dell’E3 è arrivata una novità molto interessante per i videogiocatori più incalliti: finalmente la retrocompatibilità per giocare i titoli della prima XBox su XBox One.

Novità di grande rilievo, perché amplia il parco giochi a disposizione degli utenti e consente di scoprire e riscoprire gioielli del passato, facilmente reperibili a basso prezzo. Ma la voglia di vintage di casa Microsoft va ben oltre. Scopriamo insieme cosa ha in serbo per i videogiocatori il colosso americano.

I giochi XBox approdano su Windows

Nel corso di una recente intervista, Phil Spencer ha fatto il punto sui piani futuri dell’azienda, rivelando dettagli importanti circa l’intenzione di dare nuova vita ai giochi della prima XBox. La libreria di questa console vanta titoli di pregio, basti pensare ad Halo, poter giocare simili chicche su Windows 10 rappresenterebbe un’attrattiva.

prima xbox windows 10 xbox game pass microsoft

Non è comunque un lavoro semplice come molti potrebbero credere, infatti bisogna tenere conto dell’architettura dell’hardware originale e misurari con le sfide rappresentate dai nuovi hardware, è infatti necessario tenere a mente che i vari comsputer hanno caratteristiche e prestazioni diverse.

Microsoft lascia trapelare un certo ottimismo, dunque entro breve tutti gli utenti PC che si servono dell’ultimo sistema operativo di Redmond potranno divertirsi senza problemi con i giochi della prima console targata XBox. Potrebbe arrivare anche il servizio Xbox Game pass, una piattaforma che consentirebbe di espandere ulteriormente le possibilità videoludiche di Windows 10.

Per una cifra inferiore a 10 euro al mese è infatti possibile utilizzare una miriade di giochi, ma per il momento non sono emerse scadenze precise al riguardo. I videogiocatori ora devono solo aspettare.

Fonte: hi-tech.leonardo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…