instagram_per_aziende

Sempre più spesso, le aziende si rivolgono al canale di visual marketing Instagram, ideale per ottenere successo. Il visual social media marketing consente di spingere all’azione il pubblico tramite la creazione di contenuti visuali. Il popolare social network fotografico dà la possibilità di interagire con oltre 800 milioni di account attivi al mese, più di mezzo miliardo di utenti attivi al giorno, oltre 100 milioni di foto e video condivisi giornalmente.

Secondo uno studio di Forrester, Instagram attualmente riesce ad offrire alle aziende 58 volte più chance di Facebook e 120 volte quelle di Twitter. Coinvolge molto di più rispetto agli altri principali social network, vanta un bacino di utenza attiva e fedele ed è questo il suo momento d’oro. E’ sulla cresta dell’onda, probabilmente perché è unico: basato sul visual design, completamente mobile e privo di link.

Attirare follower su Instagram

Tutto ciò che ti serve di sapere è come trovare il giusto mix di contenuti per attirare l’interesse verso la tua azienda e, soprattutto, conquistare il maggior numero di follower.

Instagram è la chiave giusta per aprire la porta del tuo brand e lasciar entrare seguaci. Funziona per tutti i tipi di aziende, specie i brand (o personaggi) di moda e spettacolo, personaggi pubblici. Puoi seguire consigli e strategie che ti daremo più avanti per riuscire ad attirare seguaci oppure – per mancanza di tempo, voglia o pazienza – potrai scoprire come comprare followers rivolgendoti a servizi di marketing completo.

Devi capire bene a quale pubblico indirizzare il tuo visual marketing, il target giusto, dopodiché potrai lavorare su due obiettivi principali: ottimizzare il tuo profilo e creare un piano editoriale definendo i tempi.

Consigli e trucchi per conquistare follower su Instagram

Ti diamo qualche dritta, consigli e trucchi per farti largo su Instagram ma metti in conto una buona dose di impegno, pazienza e sforzo.

  • Crea contenuti interessanti con particolare attenzione per le foto che posti. Sei su Instagram, il social network fotografico, qui gli utenti sono esigenti e si lasciano attirare da scatti di qualità, le vere protagoniste sono le foto (di un certo standard, con pochi difetti ma non troppo ritoccate);
  • Pubblica i tuoi post regolarmente, costantemente, al ritmo di 1-2 post al giorno (vale a dire oltre 700 contenuti all’anno);
  • Lasciati ispirare da contenuti popolari, di sicuro successo, utilizzando la ricerca interna di Instagram o servizi come Iconosquare;
  • Indicizza i tuoi contenuti usando gli hashtag giusti per avere più visibilità nelle ricerche eseguite dagli utenti, Gli hashtag giusti sono quelli più popolari: per trovarli usa servizi specifici come Top Hashtag oppure app gratuite come Likes for Instagram;
  • Interagisci con la community, quindi metti like, commenta post, condividi, crea discussioni esprimendoti con classe, gentilezza, educazione; volendo, puoi sfruttare il Live di Instagram per interagire con il pubblico attraverso video in diretta;
  • Collega il tuo account Facebook ad Instagram creando un abbinamento intelligente per raggiungere un numero di persone più vasto, quindi un maggior numero di potenziali followers.

I 4 preziosi elementi del profilo Instagram

Dovresti pensare al tuo profilo Instagram come se fosse una homepage curando, in particolare, 4 elementi:

  • La biografia o descrizione della tua azienda, magari con uno slogan che renda subito l’idea della tua attività;
  • L’immagine del profilo che sia immediatamente riconoscibile;
  • I link che si possono aggiungere tra le informazioni personali del profilo (a differenza dei post dove non è possibile);
  • Instagram Business Profile, strumento rilasciato ad agosto 2016 ancora in fase sperimentale e molto utile per le aziende: in futuro, permetterà agli utenti di mettersi in contatto con l’azienda attraverso il semplice tocco sul pulsante Contact dell’App.

E’ importante anche postare nei giorni e nelle ore ideali (negli intervalli di tempo in cui il tuo target è più presente sul social). In genere, lunedì e giovedì (dalle 8 alle 9) sono i ‘momenti’ migliori, ma potrebbero variare a seconda del target.

Un’altra strategia, che rientra nei trend più efficaci ultimamente, è mixare foto e video nei post.

 

Non è facile costruire una community di questo tipo, organizzare tutto da solo. Puoi provarci e vedere come va, prima di arrenderti e passare all’operazione numero 2: rivolgerti a servizi che ti permettono di comprare followers.