In riferimento al mercato delle CPU per sistemi Desktop si è discusso nell’ultimo periodo delle soluzioni made in AMD per i microprocessori della famiglia Ryzen da affiancare alle controparti Intel nel mercato dei Personal Computer. E mentre AMD si appresta a presentare le sue magnifiche proposte Intel CPU risponde proponendo sistemi all’avanguardia che promettono una maggiorazione delle perfomance del 15%.

Di fatto le CPU Cannonlake rappresenteranno l’ottava generazione di mercato e si porranno a margine di un processo di miglioramento messo in luce durante l’ultima riunione con gli azionisti in cui la società non ha mancato nel concedere alcune interessanti anticipazioni sui nuovi prodotti.

Le prestazioni rispetto alle attuali proposte ad architettura Kaby Lake riportano infatti un +15% in termini di performance. Gli interessati non sono comunque scesi nel dettaglio in merito ai numeri da fornirsi in fasi successive sulle potenzialità dei nuovi ritrovati ma il salto di qualità sarà certamente apprezzabile in luogo di una fase di test effettuata dal banchmarker SysMark e per il quale si attendono ancora i resoconti.Intel CPU

L’incremento ci sarà e certamente si assiste in questa fase ad un guadagno superiore a quello riscontrato dal passaggio Skylake – Kaby Lake che nell’occasione è rimasto al di sotto della soglia del 15%.

I nuovi processori Intel dovrebbero debuttare sulla scena pubblica nel corso della seconda metà del 2017 e saranno i primi in assoluto a beneficiare dei miglioramenti indotti dal nuovo processo produttivo 10nm che garantirà prestazioni assolute decisamente migliori ed un TDP decisamente più basso rispetto alla generazione precedente a 14nm. Intel CPU Cannonlake

Dall’altro lato vi è AMD che ha promesso un incremento considerevole delle performance per un buon +40% in riferimento alla metrica di confronto per il numero di istruzioni elaborate per ciclo di clock (IPC). Che cosa ne pensate delle ottimizzazioni imposte al mercato delle CPU? Come andrà a finire la sfida tra Intel Cannonlake ed AMD Ryzen? Lo scopriremo molto presto. Intanto rilascia qui tutte le tue personali considerazioni al riguardo.

LEGGI ANCHE: Intel risponde ad AMD Ryzen con due nuove CPU serie K