iPad 3, il tablet iOS del 2012 diventerà presto un device obsoleto

Dal 31 ottobre non sarà più possibile riparare l’iPad 3 presso i centri assistenza ufficiali di Apple

Fra esattamente 3 giorni, l’iPad 3 verrà inserito da Apple nella lista degli iDevice obsoleti, quindi non sarà più supportato dall’assistenza tecnica presso i centri autorizzati. Forse non tutti sanno che l’azienda di Cupertino inserisce i suoi dispositivi nella lista degli obsoleti dopo 5 anni dalla fine delle vendite ufficiali. La terza generazione di tablet iOS ha avuto un ciclo di vendite di soltanto 7 mesi prima di essere rimpiazzato dall’iPad 4 poiché era considerato fra i meno apprezzati del mercato.

Si tratta anche dell’ultimo iDevice ad essere dotato di un connettore a 30 PIN poiché, con la quarta generazione di tablet, Apple ha deciso di utilizzare l’ormai famosissimo connettore Lightning. L’iPad 3 non ha riscontrato il successo tanto sperato dall’azienda di Cupertino anche per l’hardware poco potente per riuscire a gestire al meglio il display Retina con risoluzione di 2048 × 1536 pixel e con un peso superiore rispetto al suo predecessore iPad 2.

iPad 3 obsoleto

iPad 3: l’ultimo iDevice con connettore a 30 PIN diventerà presto obsoleto

Il 31 ottobre, quindi, si concluderà ufficialmente il supporto assistenza per l’iPad 3, sia per la versione Wi-Fi che per il modello con modulo 3G integrato. In particolare, la data di scadenza dei 5 anni si riferisce all’ultimo anno di vendita presso gli store ufficiali, quindi il 2014. Da precisare un paio di eccezioni: sia in Turchia che in California l’assistenza sarà garantita da Apple fino al 31 ottobre 2019 per via di alcune legislazioni vigenti sulla garanzia.

Per chi dispone di un iPad 3 danneggiato, allora dovrà per forza affidarsi a centri di riparazione non ufficiali per portarlo in assistenza. Vi ricordiamo, infine, che l’iPad 3 è giunto sul mercato a marzo 2012 con un processore dual-core Apple A5X con clock a 1 GHz affiancato da 1 GB di RAM. Allora, Apple commercializzò il suo tablet iOS in tre opzioni di archiviazione da 16, 32 e 64 GB.

Frontalmente è presente un display Retina da 9.7 pollici con risoluzione di 2048 × 1536 pixel. Anche se il tablet è stato presentato al pubblico con il vecchio iOS 5.1, è riuscito a ricevere fino alla release 9.3.5 del sistema operativo mobile della mela morsicata.


Approfondisci con: in
FONTE: MacRumors