iPad Pro rappresenta una piattaforma hardware di ultima generazione che Apple propone quale vero e proprio sostituto integrale delle moderne piattaforme Desktop. La sua nuova campagna promozionale, di fatto, pone in enfasi un nuovo video pubblicato su Youtube, in cui la società si chiede “Che cos’è un computer?”.

Sin dalle primordiali fasi di lancio della nuova line-up di prodotti, le intenzioni di Apple sono apparse piuttosto chiare agli analisti, ai fan ed a tutto il mercato consumer profano al brand ed ai prodotti della compagnia di Cupertino, sempre pronta a rivoluzionare il mercato concedendo sistemi integrati completi ed user-friendly in ogni contesto. In particolare, si è visto come gli iPad Pro potessero essere assimilati a soluzioni Desktop perfettamente in linea con il mercato laptop.

Le potenzialità delle componenti hardware, unitamente all’interattività estesa conferita dall’Apple Pencil, di fatto, non hanno concesso alcuna limitazione di utilizzo ed anzi hanno previsto un utilizzo massivo dei terminali nel contesto quotidiano in sostituzione delle tradizionali piattaforme Desktop.

Lo spot pubblicitario citato ad inizio post, nello specifico, vede protagonista una ragazza giovanissima con in mano il suo nuovo iPad Pro. Sulle note di “Go” di Louis The Child, la ragazza percorre in bicicletta le vie della sua città ponendosi in una serie di contesti operativi e situazioni diversificate, che passano da semplici sessioni di chat con gli amici su iMessage alla lettura di un fumetto al parco ed anche alla scrittura di un testo al tavolino di un bar.

In questo frangente, inoltre, vengono anche messe in risalto le potenzialità integrate per la fotocamera di sistema utilizzata per la realizzazione di una macro con degli insetti al centro dell’inquadratura. Nulla, in questo caso, sembra minare l’interattività e la facilità di accesso ad una serie di funzioni differenti.

Sul finire, poi, il messaggio chiave del video che vede la giovane protagonista distesa sul prato di casa con in braccio il suo iPad Pro. La piccola viene salutata da una vicina di casa che le chiede che cosa stia facendo con il suo computer. La risposta in questo caso è decisamente curiosa e spiazzante: “Cos’è un computer?”.

Il fatto che il video ponga in primo piano una ragazzina la dice lunga sugli obiettivi della campagna e la necessità di indirizzare i millennials ad un nuovo modo di accedere alle informazioni. Un modo che converga sull’utilizzo di piattaforme e sistemi pratici, all’avanguardia e sempre aggiornati. I teenager, di fatto, entrano oggi in contatto con una realtà nettamente diversa rispetto ad un passato che ha visto i PC al centro del processo di innovazione tecnologica.ipad pro appleCon ogni probabilità, di fatto, soluzioni come iPad Pro sostituiranno integralmente i PC in ambiti specifici come il multimedia e lo studio, nonostante un mercato tablet attualmente in lenta ma inesorabile contrazione.

In tal caso, il vantaggio di poter accedere rapidamente alle informazioni gioca un ruolo cruciale nella scelta dell’una o dell’altra piattaforma. Secondo recenti dati statistici, di fatto, gli utenti sono sempre più inclini all’utilizzo di smartphone e tablet per la ricerca online di informazioni, prenotazioni, streaming, acquisti e sistemi di messaggistica e condivisione online. Poter contare su sistemi ad accesso veloce rappresenta, quindi, un’importante discriminante di scelta che ricade a danno dei PC.

Ad ogni modo, i tempi per un abbandono preventivo dei sistemi Desktop e laptop sono ancora fin troppo prematuri, sebbene tra qualche anno non sarà un’utopia poter pensare che soluzioni simili ad iPad Pro rimpiazzino in via del tutto definitiva dei device che appartengono ormai al passato.

E tu che cosa ne pensi al riguardo? Come dovrebbero adeguarsi simili soluzioni affinché dominino in via del tutto definitiva sul mercato Desktop? Ci si baserà sulla modularità o si opterà per altre soluzioni interattive? Il tempo ci dirà di più. Seguici per futuri aggiornamenti e lasciaci pure un tuo personale commento al riguardo.