Con iPhone 8 Apple tenta di fare il tutto per tutto al fine di emergere dal gruppo che vede in contrapposizione gli indiscussi colossi dell’universo di prodotti Android per la telefonia mobile. Il dispositivo di Cupertino festeggia quest’anno il decimo anniversario della serie e di certo non si lascerà sfuggire l’occasione di aggredire il mercato con un terminale assolutamente al top della gamma.

C’è anche chi pensa ad un potenziale anticipo sui tempi di presentazione da stabilirsi già nel contesto del WWDC 2017. Ma l’informazione serve a ben poco, iPhone 8 dovrà dimostrare di avere i muscoli di fronte a tre rivali dalla potenza e dalla fama indiscutibile. Chi sono? Scopriamolo.

Samsung Galaxy S8Galaxy S8

Questa era facile. Samsung Galaxy S8 cammina infatti di pari passo rispetto ad iPhone 8 e lo abbiamo di certo visto nel corso degli anni con le varie revisioni di prodotto. Il Galaxy S8 avrà dalla sua un design decisamente aggressivo, forgiato sulle orme dei fortunati Galaxy S7 e Note 7 ma con un occhio di riguardo nei confronti dei test di sicurezza sui supporti che di fatto ne hanno posticipato la presentazione al pubblico.

SoC Qualcomm Snapdragon 835 10NM ed Exynos Serie 9 per il mercato Europeo si accompagneranno a dotazioni minime di memoria RAM da 6GB. Un aggiornamento hardware di portata rilevante è stato disposto a favore del display, per il quale si disporrà di una dotazione di sensori sensibili alla pressione. Il telaio sarà ridisegnato ed il sistema di telecamera a doppia lente sarà implementato per il posteriore. Le voci parlano inoltre della presenza del jack da 3.5mm, come peraltro confermato da alcune cover che ne hanno anticipato le forme caratteristiche.

Le voci parlano di un annuncio da stabilirsi a New York per il prossimo 29 Marzo 2017 con prevista commercializzazione nel mese di Aprile 2017 come da programma. Le specifiche ed il design accattivante delineano il perfetto rivale di un iPhone 8 che ha molto da farsi perdonare sotto molti punti di vista.

OnePlus 4/5oneplus 4 smartphone

Decisamente meno scontata la proposta della cinese OnePlus, pronta a rilasciare il degno erede delle attuali soluzioni OnePlus 3/3T. Ufficialmente si parla dell’anti-iPhone e di certo lo abbiamo visto per il semplice fatto che le classifiche di benchmark affiancano i rivali cinesi alle proposte top di gamma della casa madre di Cupertino, concessi in questo caso a prezzo di molto superiori ai rivali.

All’orizzonte si delinea il profilo di un OnePlus 4 (o OnePlus 5) davvero straordinario. Forgiato su una dotazione base formata da intelligenza SoC made in Qualcomm per lo Snapdragon 835 (lo stesso di Galaxy S8) si accompagna a ben 8GB di memoria RAM ed uno storage memory da 128GB. Per il nuovo terminale made in China si è speculato a proposito della presenza di una nuova speciale fotocamera AR e di un display AMOLED decisamente migliorato.

Rispetto ad Apple iPhone 8si avrà a che fare con un terminale che punta tanto alla soddisfazione puramente tecnica che economica, visto e considerato che lo smartphone potrebbe costare addirittura la metà della proposta iPhone ($500 contro i $1.000 dollari di iPhone 8). Una soluzione che potrebbe seriamente minare il predominio di Apple Inc. sul mercato di vendita delle soluzioni smartphone.

Microsoft Surface PhoneMicrosoft Surface Phone

Windows 10 Mobile non sta di certo manifestando ampi consensi tra il pubblico consumatore dell’emisfero mobile ma Microsoft potrebbe di fatto portarsi a compimento di un progetto decisamente molto ambizioso che potrebbe di fatto rilanciare le sorti di un intero segmento.

Le voci al riguardo parlano di un sistema con CPU Intel Core i-series ed una dotazione di RAM impressionante stimata tra gli 8 ed i 16GB con storage interno fino a 500GB. Specifiche che unitamente ad un design accattivante potrebbero manifestare le nuove soluzioni pieghevoli a cerniera della software house di Remond, il che permetterebbe di avere un sistema ibrido smartphone-tablet adattabile allo studio, al gioco ed alla produttività.

Di fatto il contesto di utilizzo di un simile sistema rispetto ad iPhone 8 è ben diverso e pone in tal caso una nuova prospettiva sulla produttività. Capacità che esulano dal semplice utilizzo dello smartphone così come oggi è stato concepito. iPhone 8 design

iPhone 8 sarà ad ogni modo il miglior smartphone che Apple abbia rilasciato sino ad oggi, in considerazione del fatto che un simile cambiamento hardware e di design non si registra ormai da anni. Ad ogni modo se le specifiche e le caratteristiche poste in atto dalla concorrenza venissero verificate Apple avrebbe di certo il suo bel da fare per salare la vetta della classifiche di preferenza del comparto smartphone che offre soluzioni alternative decisamente valide e con un ottimo rapporto qualità/prestazioni/prezzo.

E tu che cosa ne pensi al riguardo? Credi che iPhone 8 possa portarsi al primo posto delle classifiche di vendita o lascerà il posto alle proposte dei competitor? Tu quale sceglieresti? Rilascia pure un tuo commento al riguardo.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S8 vs iPhone 8: la sfida ha inizio