iPhone 8: nuovo 3D Touch e concept, tutto ciò che sappiamo fino ad oggi

Come stiamo riportando da qualche mese a questa parte, ci sono grandi aspettative riguardanti il prossimo iPhone 8, a partire da un importante riprogettazione del design che sarà caratterizzato da un ampio display OLED che avvolgerà tutti i lati del dispositivo a rappresentare un rivestimento senza cornici. Questo si traduce in una nuova destinazione per il sensore per le impronte digitali che dovrà essere in qualche modo integrato nello schermo.

In aggiunta al nuovo design radicale, un nuovo rapporto dell’analista di KGI Securities, Ming-Chi Kuo, riporta un’altra e nuova funzionalità alla lista del prossimo smartphone di Apple, un nuovo e migliorato sistema di 3D Touch per una sensibilità alla pressione maggiore.

iPhone 8 senza cornici e con display curvo

Kuo afferma che per il prossimo iPhone 8, la compagnia di Cupertino opterà per un display OLED flessibile che consentirà l’interazione anche intorno ai lati del telaio principale. Questa nuova tecnologia, tuttavia, rende inutilizzabile gli attuali sensori per il riconoscimento della pressione, 3D Touch, che abbiamo imparato a conoscere in iPhone 6s e 7. Pertanto, il prossimo dispositivo di punta dell’azienda abbandonerà il sensore FBCB per un sensore a film, capace di offrire maggiore sensibilità ad una più ampia gamma di livelli di pressione.

Essendo il pannello OLED più fragile della controparte LCD, Apple ha anche intenzione di rafforzare il 3D Touch con una parte strutturale in metallo, capace di fornire il supporto necessario. La relazione dell’analista di KGI non spiega con esattezza se questo rivestimento metallico sarà visibile ad occhio nudo o sarà implementato come componente interno.

Nuovo concept di iPhone 8 con display curvo

Il nuovo prodotto di punta dell’azienda californiana, attualmente soprannominato iPhone 8, sarà rilasciato con grande probabilità in autunno. A distanza di 9 mesi dal lancio ufficiale abbiamo già avuto modo di vedere numerosi concept. L’ultimo rendering rappresenta un adattamento di quanto riferito in questi giorni da Kuo, raffigurando iPhone 8 con un design in acciaio inossidabile, vetro senza bordi e con un display curvo sui lati.

Il concept prodotto da Imran Taylor mostra un telaio in acciaio inox sottile a collegare i due pannelli in vetro pensato sia per la parte anteriore sia per quella posteriore. Questo design ricorda molto quello dell’iPhone 4 e 4s, anche se adotta una forma più simile a quella del iPhone SE. Nella parte posteriore si può notare la presenza di una fotocamera doppia con orientamento verticale e un connettore Smart in stile iPad Pro, che non è stato invece mai confermato.

LEGGI ANCHE: Sensori biometrici e nuovo display per iPhone 8, ecco le novità

Apple produrrà tre iPhone nel 2017

Concept a parte, molte fonti indicano che il prossimo smartphone Top di gamma di Apple costituirà un importante aggiornamento da iPhone 7 con un nuovissimo chassis in vetro, un display OLED più grande o in alternativa curvo sui lati per offrire una maggiore superficie di contatto. Esso sarà caratterizzato anche da un Touch ID di terza generazione, biometria per il riconoscimento facciale, ricarica wireless, una maggiore impermeabilizzazione e altre novità.

Si è inoltre detto che la compagnia di Cupertino produrrà a fianco del modello premium due aggiornamenti di iPhone 7 e 7 Plus con cambiamenti di design minori e nuovi chip per migliorare le prestazioni. In sostanza, se tutto ciò sarà confermato, l’azienda californiana rilascerà tre nuovi smartphone nel 2017: un iPhone 7s, un iPhone 7s Plus e un iPhone 8 rivoluzionario.

In un rapporto separato dello stesso analista, KGI afferma che Sharp avrebbe ricevuto diversi ordini da parte di Apple per i prossimi due anni. Ad affiancare la produzione dei pannelli OLED ci sarà anche ENW, già fornitore dei display di MacBook e iPad.


FONTE:
Approfondisci con: in