Sono in costante aumento i casi di batteria rigonfia per il nuovo iPhone 8. Ogni anno il melafonino di Cupertino deve affrontare una problematica differente. iPhone 8 sarà ricordato proprio per i problemi legati alla batteria. A quanto pare non si tratta di un semplice intoppo dovuto al caso. Sono quasi dieci gli esemplare che nelle ultime due settimane si sono ritrovati praticamente aperti in due. Ne abbiamo parlato ampiamente, i nuovi smartphone della mela morsicata sono due ottimi dispositivi ma ahimè hanno alcuni problemini. L’azienda di Cupertino si sta impegnando attivamente per risolvere tutti gli intoppi. Ad esempio, il problema del fruscio allo speaker è stato prontamente risolto con un aggiornamento. In questo caso però, un aggiornamento non è sufficiente.

Apple non ha deciso di rilasciare nessuna dichiarazione, ma è oramai abbastanza chiaro che si tratti di un problema molto serio. L’unica fortuna al momento è che si stanno verificando solo pochi casi. Dieci casi su milioni di unità può essere accettabile. E’ questa molto probabilmente la motivazione per la quale l’azienda non ha ancora deciso di prendere provvedimenti. Si è pensato ad una partita di iPhone 8 mal assemblati. A quanto pare sarebbe la versione Plus ad essere più colpita. Ciò che risulta vero è che il fenomeno si sta spargendo in tutto il mondo. I primi casi si sono verificati in oriente. Settimana scorsa un caso si è presentato anche in Italia e oggi siamo venuti a conoscenza di un caso anche negli Stati Uniti.

iPhone 8: nono caso di batteria rigonfia negli Stati Uniti

Ebbene sì, si tratta del nono caso con lo stesso problema. Stavolta è toccato ad un utente americano. Stiamo parlando del primo esemplare con questo problema negli Stati Uniti. Non sappiamo però, se sia solo l’inizio di una serie. Ciò che è certo è che l’utente ha trovato il display del dispositivo rialzato subito dopo aver tolto lo smartphone dal box ufficiale. La situazione è praticamente identica a quella verificatasi anche in Italia e negli altri paesi. L’iPhone è stato praticamente ritrovato aperto in due. Non ci sono spiegazioni ufficiali da parte di Apple, ma si presuppone che sia il rigonfiamento della batteria a causare il distacco del display.

iPhone 8 Stati Uniti
Ecco la foto che è stata pubblicata su Reddit nelle scorse ore. Si tratta del primo caso riconosciuto di batteria rigonfia di iPhone 8 negli Stati Uniti. La situazione è sempre la medesima, il dispositivo è stato trovato aperto in due poche ore dopo l’acquisto. Cosa farà Apple ?

L’immagine ritraente il dispositivo è stata pubblicata nelle scorse ore su Reddit e ha generato subito una marea di messaggi di vari utenti americani che sui social si sono chiesti il perchè di questa problematica. Si tratta di un inconveniente abbastanza grave. Dobbiamo dire che il nuovo iPhone 8 parte già svantaggiato per la concorrenza del fratello, iPhone X. Ci mancava solo questa problematica per buttarlo giù definitivamente. Lo smartphone ha registrato delle vendite deludenti nel primo weekend dopo il lancio, si spera che la situazione migliori nelle prossime settimane ma se i problemi continueranno, gli utenti saranno sempre più restii a spendere mille euro per un dispositivo del genere.

iPhone 8: mistero sui casi delle batterie

Sebbene sia stata pubblicata l’immagine ritraente il dispositivi in questione, molti dei dettagli non sono stati comunicati. Non sappiamo quindi se l’utente ha provato ad utilizzare il dispositivo o se abbia usato il caricatore prima che si verificasse il problema. L’unica cosa che si sa è che il device era stato acquistato presso un negozio  della catena americana Best Buy. A quanto pare l’utente si è recato nuovamente nel negozio poco dopo averlo acquistato proprio per far presente il problema. Apple continua a rimanere in silenzio. Fino ad ora si è solamente limitata ad offrire la sostituzione gratuita dei dispositivi affetti da questo spiacevole problema.

iPhone 8 vendite Cina
Siamo arrivati al nono caso in sole due settimane. Se la situazione dovesse continuare, Apple sarebbe costretta a prendere dei provvedimenti. Non è ammissibile che un dispositivo così costoso presenti problemi del genere. iPhone 8 ha registrato uno scarso numero di vendite nel corso del primo weekend di lancio. Se non si metterà fine al problema si presume che la situazione rimarrà così per il resto dell’anno.

Per quanto riguarda invece il fronte della sicurezza non dovrebbero esserci pericoli. Non ci troviamo nella stessa situazione di Galaxy Note 7. In questo caso gli smartphone si gonfiano e lo schermo si disloca. Non sono stati annunciati casi di esplosioni o incendi. Ciò che è vero è che gli utenti sono davvero preoccupati. Pare che il problema possa presentarsi anche dopo vari giorni di utilizzo. Di conseguenza tutti i possessori di iPhone 8 e iPhone 8 Plus si sono allarmati. Per avere ulteriori informazioni a riguardo e vederci ben chiaro bisognerà aspettare un comunicato ufficiale di Apple. Se i casi continueranno ad aumentare in questa maniera, questo arriverà molto presto.