iPhone 8 iOS 11 render 10

La Conferenza annuale degli sviluppatori Apple WWDC 2017 ha tolto i veli a tutte quelle che saranno le proposte di rinnovamento da volersi nei comparti hardware e software dei prodotti di Cupertino del 2017, senza però sbilanciarsi nel fornire informazioni in merito al futuro top di gamma del segmento mobile phone, ovvero sia iPhone 8, uno smartphone che avrà modo di equipaggiare al day-one le nuove piattaforme iOS 11 discusse in Fiera.

A poche ore dalla chiusura dell’evento, i designer si sono prodigati alla realizzazione di una serie di nuove immagini che ritraggono il presunto iPhone 8 sulla base delle indiscrezioni, degli stampi tecnici pervenuti in settimana e delle cover annesse che sono apparse un po ovunque sul web.

L’arrivo sempre più massivo di nuove speculazioni ha concesso in uso una nuova gallery di immagini del terminale alle prese con iOS 11. Si tratta pur sempre di semplici concept design, ma comunque non distanti da quella che potrebbe essere la realtà delle cose. iPhone 8 render iOS 11

In primo piano si ha il tanto discusso display OLED Full-Screen, per il quale Apple è entrata in trattativa di fornitura con il produttore Samsung Electronics nel corso di queste ore. La parte anteriore, diffusamente occupata dagli organi di visualizzazione, rompe la sua continuità introducendo una barra centrale in cui si ospitano le dotazioni di sensori per la luminosità ambientale e prossimità ed anche i moduli di punta e scatta frontale da utilizzarsi per i selfie tramite fotocamera anteriore.

Correlati, inoltre, vi saranno i sensori relativi alla scansione laser ed infrarossi da utilizzarsi, secondo quanto riferito dalle varie indiscrezioni, per fornire un valore aggiunto nell’utilizzo delle nuove tecnologie indirizzate agli ambienti 3D ed alla realtà aumentata. Allo stesso modo, i sensori potrebbero svolgere funzioni complementari al Touch ID per la gestione dell’autenticazione ai terminali, realizzando un sistema che ricalchi l’IRIS Scanner fornito con le attuali proposte top di gamma Samsung Galaxy S8 e Galaxy S8+ Plus.

A livello estetico, il terminale si presenta piacevolmente appagante, ed offre la prospettiva di un sistema di visualizzazione completamente rivisitato e ben lontano dalla logica LCD utilizzata fino ad oggi. I render, chiaramente, offrono anche una vista di quella che potrebbe essere la parte posteriore del terminale che, ad onor del vero, non ci ha proprio entusiasmato causa un modulo posteriore per la fotocamera in netta evidenza rispetto al piano dello chassis.

Si tratta di un sistema multimediale Dual-Camera a sviluppo verticale, in cui gli obiettivi sono separati tra loro dalla presenza di un’unità Flash LED. Un sistema di scatto e ripresa che non è da volersi al solo scopo di realizzare foto di qualità, ma anche per i contesti legati agli ambienti della realtà aumentata iPhone 8.

 

Risulta chiaro che l’utilizzo di un pannello Full-Screen obbliga all’abbandono dei classici pulsanti fisici per il frontale. In tal caso, la società dovrebbe prevedere un’implementazione necessariamente on-screen, con tasto Home e Touch ID integrati a livello di display alla stregua delle soluzioni Xiaomi Mi MIX che, sino a questo momento, sono le uniche ad utilizzare tale tecnologia.

Lo spazio utile recuperato dall’implementazione diretta nel substrato OLED garantirà, quindi, una maggior superficie di contatto ed un minor numero di cornici, non soltanto lungo i profili laterali ma anche per i bordi inferiori e superiori.

iPhone 8 dovrebbe essere presentato, come di consueto, nel corso dell’evento ufficiale da stabilirsi nel mese di Settembre 2017. Si tratterà del decennale della fortunata serie di smartphone Apple, che si accompagnerà ad ulteriori proposte da identificarsi come iPhone 7S ed iPhone 7S Plus.

A livello estetico, oltre che di performance pure, il nuovo iPhone 8 potrebbe concretizzare realmente il desiderio di tutti quegli utenti che, di certo, si aspettano una vera e propria rivoluzione su più fronti. In attesa del Keynote ufficiale vi invitiamo a rilasciare la vostra personale opinione sul nuovo top di gamma. Spazio a tutti i commenti.

FONTE