in ,

iPhone 8: comparto audio Premium ed Airpods incluse in bundle nella confezione

Le ultime indiscrezioni parlano di un iPhone 8 dal comparto audio eccezionale. Non mancheranno neanche le nuove Airpods in bundle. Scopriamo cosa si dice.

iPhone 8 è certamente il terminale più discusso del periodo. Nuove indiscrezioni parlano di un comparto audio di livello superiore, e della concreta possibilità di ricevere le nuove cuffie wireless Airpods direttamente nella confezione di vendita, in bundle con il telefono.

Ultimamente, in particolar modo dopo l’uscita di Galaxy S8, tutti i riflettori si sono concentrati sul decennale della serie iPhone di quest’anno, ovvero sia iPhone 8, sul quale pendono numerose indiscrezioni e rumor in merito alle specifiche tecniche che, come al solito, incontrano il silenzio stampa della dirigenza e dell’organico Apple.

Nello specifico, in ultima analisi, sono in molti a pensare che la software house di Cupertino si stia apprestando ad introdurre un comparto audio estremamente ottimizzato, con possibilità di ricevere anche le nuove Airpods, presentate in occasione del lancio di iPhone 7 ed iPhone 7 Plus, direttamente out-of-the-box.

iPhone 8 sarà senz’altro uno smartphone rivoluzionario, e dovrà necessariamente essere così, in luogo di un Galaxy S8 che sta facendo registrare il tutto esaurito nei mercati di distribuzione. La società californiana sembra pronta a presentare un device del tutto nuovo, ben diverso dalle attuali soluzioni top di gamma che, rispetto alla generazione precedente, non hanno saputo rivoluzionare il mercato.iPhone 8 Airpods

Stando al giro di indiscrezioni, iPhone 8 dovrebbe essere caratterizzato da un display OLED senza bordi, che punta a realizzare una più ampia superficie interattiva. Il comparto audio, poi, sarà in grado di riprodurre contenuti multimediali con una qualità decisamente superiore rispetto alle attuali proposte di mercato.

Ricordiamo che già con iPhone 7 ed iPhone 7 Plus si è potuto contare su un sistema stereofonico davvero potente. Apple, in tal senso, potrebbe portarsi ad un ulteriore miglioramento, sia in termini di qualità che di potenza sonora.

Inoltre, come già anticipato, Apple potrebbe concedere le Airpods quali auricolari di default per le prossime generazioni di iPhone. A questo punto, l’unica domanda sorge per quanto riguarda il prezzo di vendita che, in luogo di tale strategia di mercato, sarà certamente destinato a lievitare ulteriormente.

A definire il prezzo di listino delle nuove unità iPhone 8, quindi, saranno queste potenziali nuove aggiunte, e la promessa di un sistema con display OLED, ricarica wireless rapida, nuovi materiali Premium per lo chassis e sistema CPU/GPU di ultima generazione.

Che si possano verosimilmente superare i $1.000 per la versione base? Il prezzo è troppo alto, o il nuovo telefono può valere l’investimento? A voi la parola.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

processori intel vpro pc vulnerabilità

PC vulnerabili anche se spenti, ecco perchè

iPhone 5C: l’FBI ha pagato $900.000 per sbloccare il telefono dell’autore della strage di San Bernardino