iPhone 8: potrebbe essere questo il design del prossimo top di gamma Apple?

iPhone 8 si mostra in alcuni render 3D che potrebbero corrispondere al design finale del terminale. Come sarà il prossimo top di gamma? Scopriamolo insieme.

Dopo aver avuto modo di scoprire i flagship killer Samsung di quest’anno, si moltiplicano le informazioni e le indiscrezioni in merito al suo acerrimo rivale iPhone 8, che quest’anno conta di celebrare degnamente il decennale della serie, introducendo migliorie ed aspetti rivoluzionari che di certo sono mancati con gli attuali iPhone 7 ed iPhone 7 Plus.

Benché le attuali implementazioni iPhone 7 si siano avvantaggiate nei confronti di Galaxy S8 che non possono contare su sistemi che seguono il trend Dual-Camera, la partita si giocherà tutta su iPhone 8 e sulla necessità di porre in essere piattaforme che rispondano ad un’esigenza di rinnovamento.

A quasi 5 mesi dal prossimo Keynote 2017 da volersi per il prossimo autunno, emergono nuove informazioni essenziali sul design iPhone 8. Potrebbe essere davvero questo il profilo estetico dei prossimo top di gamma Apple? La società, ovviamente, gioca la sua partita a carte coperte e, pertanto, i dettagli emersi sono da considerarsi alla stregua di un rumor, per quanto verosimili possano apparire.iPhone 8 design

Ad ogni modo, i presupposti sono decisamente interessanti, e gli schemi analizzati e portati alla nostra attenzione dal portale cinese Ifanr consentono di farsi l’idea di uno smartphone davvero rivoluzionario, oltre che evoluto. Diversi modelli di render 3D descrivono l’arrivo di uno smartphone dai display davvero spettacolari.

I disegni, presumibilmente giunti direttamente dalla sussidiaria Foxconn, fanno esplicito riferimento a schermi dalla progettazione integrata decisamente controtendenza rispetto alle passate generazioni di prodotto. Il display, in particolare, è decisamente più grande ed occupa ora una superficie interattiva decisamente più ampia dei predecessori. Tali schemi, tra l’altro, evidenziano come sia proprio il display il fulcro nevralgico di tutto il sistema, visto e considerato che FaceTime, audio e sensori sono stati direttamente posizionati all’interno dello stesso.

Manca anche il sistema fisico di scansione intelligente per le impronte digitali, che sarebbe posizionato anch’esso al di sotto del display. Cosa che, peraltro, si era auspicata anche per Galaxy S8, verso cui si è deliberato per una tardiva implementazione fisica sul retro che, nel corso dell’anno, potrebbe lasciare il posto ad un’innovativa versione vista in alcuni prototipi giusto in queste ore.iPhone 8 display

Samsung, quindi, potrebbe muoversi a favore di un’implementazione totalmente integrata, al preciso scopo di non perdere un vantaggio che potrebbe rivelarsi discriminante nella scelta dei terminali, proposti ora quasi allo stesso prezzo di listino.

Altro aspetto caratteristico dei prossimo top-end di Cupertino sarà la fotocamera in soluzione Dual, che Apple ha già previsto per gli iPhone 7 Plus di quest’anno, e che è mancata nei top di gamma Samsung. Per iPhone 8, in particolare, si pensa ad un sistema che cambi tanto la forma quanto la sostanza, visto che non si prevede soltanto l’aggiunta del doppio sensore, ma anche un’implementazione lungo l’asse verticale che potrebbe essere voluta allo scopo di correlare eventuali funzioni legate all’Augmented Reality, ultimamente oggetto di discussione da parte del CEO Tim Cook.

Oltre le innovazioni da volersi con i nuovi display all-in-one, le fotocamere ed i sensori per le impronte digitali, si è anche parlato del fatto che la compagnia californiana potrebbe non optare per soluzioni Edge-to-Edge che ricalchino le sembianze estetiche dei device Samsung Galaxy S8 ed S8+ Plus. Al contrario, invece, la software house potrebbe volgere la propria attenzione nei confronti di sistemi di visualizzazione Flat impreziositi da leggere curvature 2.5D da affiancare a bordi sottilissimi.iPhone 8 schermo

Quel che è certo, è che Apple deve introdurre dei seri miglioramenti a favore dell’usabilità e dell’estetica, che negli ultimi anni ha di certo ceduto il passo ad un competitor che ha saputo emergere in tutto e per tutto sul panorama mobile. Il Keynote 2017 fornirà definitivamente tutte le informazioni ufficiali di cui abbiamo bisogno. Ricordiamo che, inoltre, il prezzo dei prossimi top di gamma Apple potrebbe subire un deciso rialzo, posizionando i device oltre la fascia dei $1.000.

Voi che cosa ne pensate degli iPhone 8? Vi piacerebbe poter contare su display Edge-to-Edge e su implementazioni legate alla VR/AR? A voi tutti i commenti.

FONTE


FONTE:
Approfondisci con: in
Samsung notizie

Samsung News: tutte le notizie della settimana, per una Pasqua Hi-Tech

samsung galaxy s8

Samsung Galaxy S8, il tasto per Bixby non potrà essere utilizzato per lanciare altre app