Molti di voi saranno a conoscenza delle problematiche che puntualmente affliggono i nuovi modelli di melafonini dopo la loro uscita iniziale. E’ una cosa che oramai va avanti da tantissimo tempo e ogni anno continua a ripetersi. Chi non ricorda il bendgate che ha afflitto gli iPhone 6 Plus, e chi non ricorda il chipgate degli iPhone 6S ? Sono solo due degli esempi che hanno perseguitato i melafonini nel corso degli anni. Bisogna ricordare che Apple non è nuova a questo tipo di situazioni. Certamente iPhone è quello che più di tutti ha fatto parlare quando sono sorti dei problemi. Ma  anche iPad, MacBook ed Apple Watch ne sanno qualcosa.

Può sembrare molto strano ma nonostante si pensi che Apple mantenga un livello di qualità molto alto, ciò non significa che i suoi prodotti sono immuni ai difetti. Anzi, proprio questi ogni anno ne presentano vari. Sicuramente ci sono errori gravi ed errori meno gravi. Dobbiamo dire che quelli che ha commesso Apple non sono degli errori di grande entità.

Gli errori gravi sono ben altri e Samsung ne sa qualcosa. Sicuramente tutti voi ricorderete la vicenda accaduta lo scorso anno per quanto riguarda i Galaxy Note 7. Questi se ben ricordare erano afflitti da un problema inspiegato che li faceva esplodere. Inizialmente si pensava che la situazione fosse limitata solamente ad alcuni esemplari e invece non è stato così. Nel giro di poco tempo i device che sono incorsi nel problema sono stati molteplici e alcuni hanno causato anche gravi danni a cose e persone. Delle macchine hanno preso fuoco e delle persone sono rimaste ferite. Pensare ad una cosa del genere ora fa venir da ridere , sembra quasi una barzelletta, ma bisogna ricordare che stiamo parlando di fatti che hanno causato ingenti danni non solo agli utenti ma anche all’azienda produttrice.

iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus differenze
iPhone 8 è il modello di base che Apple ha deciso di lanciare quest’anno. Questo è affiancato da suo fratello maggiore iPhone 8 Plus. Entrambi i dispositivi risultano essere dei top di gamma molto potenti. Nonostante ciò non hanno convinto molto gli utenti che aspettano, invece, il più innovativo iPhone X.

Apple non è la sola ad avere problemi

Samsung infatti ne ha risentito molto, Questa si è vista costretta a ritirare tutti i suoi dispositivi dal mercato per evitare che qualcosa di quel tipo potesse ripetersi. I Note 7 sono poi stati rilanciati sul mercato solo molto tempo dopo il ritiro. Molti utenti hanno perso fiducia nel brand e c’è voluto un po’ di tempo per convincere nuovamente le persone a fidarsi dei prodotti sudcoreani. Oramai è acqua passata e pare che l’azienda si sia ripresa appieno. Galaxy S8 e i nuovi Note 8 sono dei veri e propri capolavori e nessun problema pare sia incorso. Stesso discorso non lo si può fare per i nuovi prodotti della mela morsicata, ovvero iPhone 8 e 8 Plus.

Samsung Galaxy Bruciato
Questo è uno dei problemi che sicuramente in molti ricorderanno a lungo. Risale a circa un anno fa e ha colpito numerosi modelli dell’allora nuovo Galaxy Note 7. Dopo dei primi tentativi di risoluzione, l’azienda si è vista costretta a dover ritirare dal mercato l’intera linea. Questa ha procurato numerosi danni non solo ad oggetti come le auto, ma ha anche ferito numerose persone.

Che i nuovi dispositivi del colosso di Cupertino non siano molto apprezzati dai vari utenti si sa da un pezzo. Tutti aspettano il nuovo iPhone X. Di conseguenza le vendite di questo stanno procedendo molto a rilento rispetto a quelle che sono state le vendite dei modelli precedenti di iPhone. Nonostante questo, sono già numerosi gli utenti che comunque hanno preferito acquistare questa variante tanto criticata da tutti. Ci si aspetterebbe di sentire che i nuovi prodotti sono perfetti in tutto e per tutto ma in realtà non è affatto così. Pare che siano molteplici, infatti, i problemi che i vari possessori starebbero riscontrando sia per quanto riguarda il comparto software che hardware. Ecco cosa abbiamo scoperto a riguardo.

Ecco i problemi legati ai nuovi modelli di iPhone 8

Pare che il tutto sia iniziato pochi giorni fa, quando alcuni utenti hanno iniziato a sentire un ronzio nell’altoparlante quando si effettuano le chiamate. Bisogna dire che non si tratta di un problema che affligge tutti i modelli. Pare che questi si sia manifestato, infatti, solamente su una piccolissima parte degli iPhone 8 venduti negli ultimi giorni. In ogni caso, gli utenti che hanno un iPhone 8 affetto da questo problema non possono fare a meno che parlarne sul web. Il problema è stato definito come molto fastidioso. Il fruscio si verifica ogni volta che ci si trova in una chiamata con qualcuno. Questo si presenta sia che si parli tramite telefonata normale sia che si utilizzi Facetime. Quello che risulta essere certo è che il problema riguarda solamente l’altoparlante interno. Questo perchè se si collega il dispositivo ad una fonte audio esterna, il fruscio cessa di esistere.

iPhone 8 sostituzione parti
Il primo problema che ha afflitto l’iPhone 8 sarebbe un problema software risolvibile. Questo però è alquanto fastidioso. Si verifica ogni qual volta si effettua una chiamata normale o FaceTime e interessa solamente lo speaker interno di iPhone. Questo genera un fruscio davvero fastidioso. Se si prova ad utilizzare un dispositivo audio esterno invece il problema svanisce.

Le prove effettuate sono state molteplici, si è provato ad utilizzare diversi dispositivi di audio esterno e nessuno ha mostrato la problematica. Questa compare solamente quanto si utilizza lo speaker interno. Apple è pienamente a conoscenza della problematica. Pare che il problema non sia una cosa hardware ma software. Di conseguenza non bisognerà procedere con la sostituzione del dispositivo. Il tutto potrebbe risolversi con un semplice aggiornamento. E’ proprio così che è stato definito, bug del software. Pare che l’azienda sia a duro lavoro per quanto riguarda il rilascio di un nuovo software che permetta di risolvere il piccolo ma fastidioso problema. Ricordiamo che è stato rilasciato iOS 11.0.1 ma pare che questo non sia servito a risolvere questo particolare tipo di intoppo. Bisognerà quindi attendere ancora un po’.

Ecco un problema decisamente più grave

Decisamente di più grave entità risulta essere invece un secondo problema manifestatosi nelle ultime ore. Si tratterebbe per il momento di soli due casi isolati. Non sappiamo però se il numero aumenterà nelle prossime ore. Il problema riguarda il display. Non si tratta di un problema di poco conto. Pare infatti che tutti e due gli utenti abbiano assistito al dislocamento del display dalla sua sede. La cosa appare davvero assurda e attualmente Apple non ha deciso di proferir parola a riguardo. Molto probabilmente vuole vedere se la situazione si verificherà anche per altri utenti. Quello che è abbastanza chiaro è che questa sicuramente farà vari test sui suoi dispositivi. I dispositivi afflitti sono stati due, nel primo caso si tratta di un iPhone 8 Plus e nel secondo di un iPhone 8.

Le modalità dell’accaduto risultano essere però differenti. Per quanto riguarda iPhone 8 Plus, pare che il proprietario abbia trovato lo schermo del proprio dispositivo scollato dopo averlo messo in carica. Non c’è bisogno di dire che questo è rimasto scioccato nel vedere il proprio dispositivo in quelle condizioni. Nel caso di iPhone 8, invece, il proprietario ha ritrovato il dispositivo nelle stesse condizioni ma direttamente all’interno della confezione. Si trattava di un prodotto nuovo e non è quindi spiegabile il perchè di quelle condizioni.

iPhone 8 problema
Questo risulta essere indubbiamente il problema più grave che sta affliggendo gli iPhone 8. Sono ben due gli esemplari che hanno riscontrato il problema. Il numero potrebbe però aumentare nei prossimi giorni. La colpa è stata data alla ricarica che risulta provocare molto calore. Nonostante questo la situazione rimane ancora molto misteriosa. Bisognerà attendere ulteriori aggiornamenti.

Entrambi i casi si sono verificati in oriente e sono stati prontamente pubblicati sui social. Non c’è bisogno di dire che queste esperienze hanno fatto il giro del mondo in pochissimo tempo. Le polemiche a riguardo risultano essere davvero tante. L’ipotesi più plausibile vede il nuovo iPhone 8 scollarsi per il troppo calore generato proprio durante la carica. Questo giustificherebbe l’accaduto del primo caso ma non di quello dell’iPhone 8 inscatolato. Di conseguenza la situazione rimane tutta un mistero.

iPhone 8 si surriscalda

Sarebbe proprio questa un’altra delle problematiche non indifferenti di cui il nuovo iPhone 8 è afflitto. Sono molti gli utenti ad aver manifestato fin dall’acquisto un eccessivo surriscaldamento dello smartphone, questo soprattutto quando si trova in carica. Basta andare in un Apple Store per rendervi conto di ciò che sto dicendo. Bisogna tenere in mano uno dei nuovi dispositivi per capire subito di quale entità risulti essere il problema. Non sappiamo il perchè accade una situazione del genere. Il problema precedentemente trattato sembrerebbe rafforzare la presenza di questo intoppo. In questo caso si pensa che non ci sia una possibile risoluzione del problema. Molti utenti, inoltre, precisano che i problemi risultano essere più evidenti soprattutto quando la ricarica è effettuata in modalità wireless.

iPhone 8 JerryRigEverithing drop test
iPhone 8 si surriscalda eccessivamente quando viene messo in carica. Basta andare in un Apple Store per capire quando i dispositivi siano più caldi rispetto ai modelli precedenti. Il problema sembrerebbe poi aggravarsi quando si utilizza come sistema di ricarica quello wireless. In quel caso gli utenti definiscono iPhone 8 “bollente”.

Come ben saprete per usufruire di questa bisogna poggiare lo smartphone su di un dock. Quello che molti utenti hanno riscontrato è che quanto si prende l’iPhone dalla base di ricarica questo risulta essere davvero bollente, tanto che alcuni hanno azzardato che sia difficile persino tenere in mano lo smartphone in questa situazione. Ovviamente si tratta di un’esagerazione, però bisogna anche dire che la problematica c’è eccome. Ora però non sappiamo come Apple deciderà di porne rimedio. L’unica cosa che noi ci auguriamo è che non escano altre problematiche per iPhone 8. Queste sono già abbastanza e una in più rischierebbe di stendere definitivamente il nuovo dispositivo. Chissà cosa ne sarà, invece, del nuovo iPhone X.

Fonte: wccftech.com