C’è grande attesa per il lancio del nuovo iPhone 8, il nuovo smartphone di Apple che andrà a rivoluzionare davvero la gamma iPhone portando con sé un gran numero di novità. Secondo le ultime indiscrezioni riportate oggi da Digitimes, la casa di Cupertino dovrebbe iniziare la produzione di massa del nuovo iPhone 8 soltanto nel corso del mese di settembre.

Un dato che, se confermato, comporterebbe un ritardo nella data di uscita sul mercato del nuovo smartphone che potrebbe arrivare nei negozi, di un numero limitato di Paesi, soltanto nel corso del successivo mese di ottobre. In Italia, mercato che raramente ha la priorità per Apple per quanto riguarda il rilascio di nuovi dispositivi, il ritardo potrebbe essere ancora più lungo con una possibile uscita del nuovo iPhone 8 programmata addirittura per novembre.

La principale causa alla base dell’avvio ritardato della produzione di massa del nuovo iPhone 8 è legata al nuovo Touch ID, il sensore di impronte digitali che non sarà più integrato nel tasto Home centrale ma verrà inserito direttamente all’interno del display, sfruttando una nuova tecnologia per il riconoscimento biometrico in grado di massimizzare la sicurezza degli utenti.

La realizzazione della nuova generazione di Touch ID potrebbe richiedere più tempo del previsto, al fine di ottimizzare tutti gli aspetti di funzionamento, ed Apple potrebbe quindi essere costretta a posticipare l’avvio effettivo della produzione del nuovo iPhone 8.

Ricordiamo che, stando a quanto emerso negli ultimi giorni, il nuovo iPhone 8 presenterà, in sostituzione del tasto Home, un display più grande (il rapporto tra le dimensioni sarà maggiore dei tradizionali 16:9) che integrerà nella parte bassa una zona denominata “Area Funzionale” in cui sarà collocato il sensore di impronte digitali oltre che diverse scorciatoie e tasti funzione.

Per saperne di più: Con iPhone 8 si abbandona il Touch ID: arriva la Function Area

Ulteriori dettagli su questa funzione inedita del nuovo iPhone 8 emergeranno, senza alcun dubbio, nel corso dei prossimi giorni. Il futuro smartphone di Apple sarà anche il primo iPhone con display OLED, probabilmente di tipo dual edge, ed andrà a segnare un passo in avanti importantissimo per la gamma iPhone. Staremo a vedere se la sua data di uscita sarà realmente fissata per l’autunno inoltrato. Continuate, quindi, a seguirci per saperne di più.