Con l’incremento delle dimensioni dei display, introdotto nel 2014 con i primi iPhone 6 e 6 Plus, Apple ha aggiunto la possibilità di cambiare la scrittura o il carattere dei propri dispositivi per rendere ogni cosa più facilmente visibile e accessibile. Ma pochi sono gli utenti che sanno quali impostazioni è necessario modificare per incrementare le dimensioni del font di iPhone e iPad, trasformare le parole in grassetto, utilizzare lo Zoom o modificare la tonalità del display. Nella seguente guida vi mostreremo le sei impostazioni da modificare per migliorare la visibilità dei display di iPhone e iPad.

1. Modificare la dimensione dei font dell’iPhone

Con l’evoluzione della tecnologia, gli utenti più avanti con l’età si sono trovati a doversi adattare ai nuovi smartphone ed a font sempre più piccoli. Se fate parte di questa generazione o semplicemente volete che il testo sui vostri dispositivi iOS sia facilmente visibile ecco cosa dovete fare.

In primo luogo, accedete alle Impostazioni e premete su Schermo e Luminosità seguito da Dimensione del testo. Questa opzione consente di incrementare le dimensioni del carattere del testo rappresentato sullo schermo di iPhone e iPad. Sfruttando il cursore potete modificare le dimensioni a seconda delle vostre esigenze.

zoom schermo

Se il vostro problema non è solamente il testo, ma volete che anche applicazioni ed icone siano più grandi accedete ancora una volta alle Impostazioni e nel menu Schermo e Luminosità, selezionate la voce Zoom Schermo, attivando l’opzione con Zoom. In questo modo l’intero display sarà ingrandito e questo però ridurrà lo spazio a disposizione sulla Home che eliminerà in automatico una fila di icone. Ad ogni modifica sarà necessario riavviare il dispositivo.

LEGGI ANCHE: 5 Errori di ricarica che danneggiano il nostro cellulare (e la nostra salute)

2. Cambiare il testo dell’iPhone in grassetto

Per modificare il testo e renderlo in grassetto, accedete alle Impostazioni, Schermo e luminosità e spuntate l’interruttore vicino alla voce Testo in grassetto. Questo richiederà un riavvio di iPhone e iPad. Quando i dispositivi saranno nuovamente accesi, si noterà l’incremento dello spessore delle parole, che saranno anche più scure, quindi più visibili.

mettere il grassetto al test

3. Ingrandire lo schermo

Da non confondere con l’impostazione Zoom Schermo, la maniera più semplice di ingrandire lo schermo dell’iPhone è quella di usare una lente di ingrandimento virtuale, che consente di ingrandire momentaneamente l’intero display di iPhone e iPad.

lente di ingrandimento

Per attivare l’ingrandimento dello schermo, aprite le Impostazioni e in seguito selezionate Generali, Accessibilità, Zoom, quindi spuntate l’interruttore vicino alla voce Zoom. Per attivare l’ingrandimento è sufficiente fare doppio tap con tre dita sullo schermo, quindi toccare dove volte con tre dita e trascinare su o giù per aumentare o diminuire lo zoom. Per uscire dalla modalità sarà sufficiente rifare un doppio tap sullo schermo.

4. Ripristinare i pulsanti

Con il rilascio di iOS 6, il sistema operativo di iPhone e iPad subì un radicale cambio di look, e uno dei cambiamenti principali è stato il nuovo design per i pulsanti dello schermo. Da allora, i pulsanti di iPhone e iPad sono fondamentalmente parole che “galleggiano” sul display. Questo potrebbe essere forviante, infatti, se non si riconosce intuitivamente che una parola rappresenta un pulsante, ogni operazione potrebbe diventare più difficile e confusionaria.

rendere più evidenti i pulsanti

Per poter restituire la forma ai pulsanti, accedete a Impostazioni, Generali e Accessibilità, quindi spuntate l’interruttore vicino alla voce Forme pulsanti. Una volta fatto, notare che tutto ciò che prima era solamente una scritta ora risulta essere messo in evidenza da un ombra rettangolare.

LEGGI ANCHE: Mac lento, come velocizzarlo in quattro step

5. Personalizzare la modalità Night Shift

La modalità Night Shift, introdotta lo scorso anno con iOS 9.3, consente ad iPhone e iPad di diminuire il flusso di luce blu emessa per consentire agli utenti di prendere sonno più facilmente anche usando il proprio dispositivo iOS prima di dormire. Tuttavia, molti utenti tendono a conservare le impostazioni automatiche di questa funzione che ne provoca l’attivazione alle 10 di sera e lo spegnimento al mattino alle 7.

modificare night shift

Per modificare la durata di Night Shift aprite le Impostazioni e accedete a Schermo e luminosità e Night Shift. All’interno potrete modificare l’orario di attivazione e spegnimento della modalità, oppure lasciare che essa si accendi automaticamente al tramonto in funzione del vostro fuso orario. Nella schermata di modifica Night Shift è presente anche la possibilità di modificare la temperatura colore da meno calda a più calda.

6. Modificare l’auto spegnimento del display

Molti nuovi utenti di iPhone e iPad non sanno che è possibile modificare la durata dell’attivazione del display dal menu delle Impostazioni, in modo tale da non lasciare spegnere il proprio dispositivo quando si smette di interagire con esso. Questa funzione è nata con l’obiettivo di assicurare massima sicurezza al proprio dispositivo iOS, in quanto una volta disattivato sarà impossibile sbloccare l’iPhone e iPad senza inserire il codice di sblocco o Touch ID.

blocco automatico

Per modificare la durata dell’attivazione del display accedete a Impostazioni, Schermo e Luminosità e Blocco Automatico. Nel nuovo menu potrete selezionare la durata in cui vorrete che il vostro schermo rimanga attivo e potete optare tra un massimo di 5 minuti e un minimo di 30 secondi. Esiste anche la possibilità di lasciare il display sempre attivo, ma questo ridurrebbe la sicurezza del vostro iPhone e iPad.

E’ bene ricordare anche che se si è abilitata la modalità risparmio energetico quando la batteria del vostro dispositivo iOS si sta esaurendo, il display si oscurerà leggermente e si bloccherà più velocemente rispetto a quanto accordato nelle impostazioni di default.