GizmoSlip è un utente che ama fare drop test, ovvero porta ad altezze esagerate un device elettronico, per poi lasciarlo cadere al suolo. In questo questo caso vediamo alla prova la caduta di un iPhone7.

In occasione del Superbowl, Gizmo ha fatto precipitare un iPhone da 30 metri, “infilzato” però in una palla da football. Il risultato è stato eccezionale: neanche un graffio per il telefono.

Il merito va sicuramente alle proprietà elastiche della palla, ma anche l’iPhone 7 ha dimostrato delle qualità costruttive e di resistenza agli urti non comuni.

La solidità di iPhone 7 è dimostrata anche da quest’altro video, in cui viene fatto precipitare protetto soltanto da uno strato di caramelle, procurandosi soltanto qualche graffio al display.