La software house di Cupertino ha introdotto una novità interessante nel comparto smartphone, ovvero sia il nuovo iPhone RED Special Edition, il quale si affianca alle novità del periodo che vedono l’introduzione dei nuovi iPad nel formato da 9.7 pollici e dell’applicazione Clips, che punta a sfidare a viso aperto i rivali Facebook, Instagram e Snapchat, come visto in un post precedente.

Apple rispolvera quindi il suo iPhone 7, cercando di aggredire il mercato mobile in vista dell’annuncio dei suoi straordinari iPhone 8, da volersi nel contesto del prossimo Keynote 2017 autunnale. Si tratta, in questo caso, di una versione limitata dell’attuale flagship killer della linea, che viene concesso in un’accattivante colorazione rossa con finitura in alluminio. Un dispositivo che, in questo caso, punta a celebrare il decennale della collaborazione con la RED.

Di fatto, tutti i clienti che nel corso di questi ultimi 10 anni si sono affidati al produttore di Cupertino per l’acquisto dei propri prodotti (smartphone, tablet, smartwatch e così via), hanno direttamente contribuito alla lotta contro la diffusione dell’AIDS portata avanti dalla RED, un’associazione che collabora con il colosso californiano ormai da molto tempo (Apple ha contribuito al Fondo globale con $130 milioni di dollari).iPhone 7 rosso RED news

iPhone RED sarà rilasciato nelle due varianti top da 128GB e 256GB al costo base di €909 e, almeno sul piano tecnico, non presenterà particolarità rilevanti sotto il profilo delle prestazioni se equiparato al modello base. Ad ogni modo, non è stato di certo l’unico prodotto presentato, e già disponibile, visto che a questo si è affiancato anche il nuovo e già menzionato iPad da 9.7 con schermo Retina.

In questo caso, il nuovo tablet aumenta il margine prestazionale rispetto alla generazione precedente, così come dichiarato dalla compagnia. Sarà offerto ad un prezzo base di €409 per il modello wi-fi con memoria da 32 GB, ed a €569 per la versione che aggiunge la connessione mobile. Si renderà disponibile in Italia ed in altri 20 Paesi a partire dalla prossima settimana, ed offrirà un sistema equipaggiato con processore proprietario A9 ad architettura 64 bit classe Desktop ed un comparto energetico che garantisce un’intera giornata di autonomia. Il tutto in uno chassis compatto dal peso inferiore ai 500 grammi.

LEGGI ANCHE: iPhone, realtà aumentata e display in 4k nel futuro di Apple