iPhone7 sostituzione batteria

Se si possiede un iPhone 5S, non c’è rimedio: il prezzo rimane 89 euro. La promozione è, infatti, destinata ai seguenti device:

  • iPhone 6
  • 6S
  • SE
  • 7

— gli unici che sono stati rallentati da un aggiornamento iOS. Secondo un promemoria interno, i dipendenti degli store devono sostituire le batterie di tutti i clienti che lamentano problemi di prestazioni, anche se quella del loro iPhone supera comunque il solito test diagnostico e conserva più di 80% della sua capacità originale. D’altra parte, Apple potrebbe rifiutarne il cambio se il device è danneggiato. Tuttavia, è possibile rivolgersi a riparatori autorizzati, a volte più concilianti.

Quando scade la sostituzione a 29 euro:

ci sono già scorte disponibili e il programma è valido fino a dicembre 2018. 

Come fare la sostituzione in garanzia

Per evitare le lunghe file per il cambio batteria, è auspicabile fissare un appuntamento presso l’Apple Store più vicino. Questo può essere fatto scaricando l’app di assistenza Apple o direttamente sul sito web di Apple facendo clic qui su “Inizia la richiesta di riparazione”. O ancora, chiamare il servizio clienti al numero 800.915.904Ad ogni modo, se si tratta di un venditore autorizzato e non di un Apple Store, è bene assicurarsi che il prezzo sia confermato a 29 euro. 

Posso spedirlo al centro assistenza con un corriere?

Per coloro che vivono troppo lontano da un centro che ospita un Apple Store o non possono muoversi per qualsivoglia motivo – fosse anche il solo evitarne il disagio -, il programma di cambio funziona anche da remoto. Basta scegliere l’opzione “Invia per riparazione” e pagare 12 euro in più per un corriere che venga direttamente a casa a prelevare lo smartphone Il cambio, in genere (e salvo file interminabili), richiederà dai 5 ai 10 giorni.

Ritrova la fiducia dei suoi clienti, Apple. Dopo aver ammesso che, con alcuni aggiornamenti iOS, ha rallentato iPhone 6 e 7 per ritardare l’invecchiamento della batteria, l’azienda di Cupertino ha provocato la furia di molti utenti. I quali, per parte loro, hanno accusato il marchio di essere colpevole di obsolescenza programmata. Per spegnere “l’incendio” piombato sulla mela morsicata, Apple ha compiuto un gesto incisivo abbassando il prezzo per la sostituzione della batteria dell’iPhone interessato, da 89 a 29 euro