iPhone X

L’arrivo sul mercato dei nuovi iPhone 8 e 8 Plus non placa l’attesa per il debutto sul mercato del nuovo iPhone X, il top di gamma da 1.189 Euro (o 1.349 Euro per il modello da 256 GB) con cui Apple punta a conquistare il mercato a partire dal prossimo mese di novembre.

In attesa del debutto ufficiale sul mercato, il nuovo iPhone X continua a far parlare di sé. In queste ore, infatti, un nuovo documento apparso in rete chiarisce gli ultimi dubbi su quella che sarà la scheda tecnica dello smartphone.

Stando a quanto emerso in queste ore, il nuovo iPhone X potrà contare su di una batteria da 2.716 mAh, un valore leggermente superiore rispetto ai 2.691 mAh della batteria che troviamo su iPhone 8 Plus che, secondo le prime recensioni, presenta una buona autonomia, in linea con il precedente iPhone 7 Plus.

iPhone X

Rispetto all’8 Plus, in ogni caso, il nuovo iPhone X presenterà un display completamente differente, un unità OLED da 5.8 pollici con rapporto tra le dimensioni di 18:9, che potrebbe avere un impatto maggiore sui consumi (sarà necessario effettuare test precisi per evidenziare questo aspetto). Lo smartphone, inoltre, integra il nuovo Face ID che andrà ad impattare, gioco forza, sui consumi energetici. 

Per quanto riguarda il SoC, il nuovo iPhone X presenta l’A11 Bionic a 6 core con clock massimo di 2.4 GHz, un valore molto simile a quello che troviamo su iPhone 8 e 8 Plus. I consumi energetici legati al SoC non dovrebbero, quindi, essere molto differenti. Confermati anche i 3 GB di memoria RAM. 

Per ulteriori dettagli sulla reale autonomia del nuovo iPhone X sarà necessario, in ogni caso, attendere l’effettivo arrivo sul mercato del terminale che, come detto, arriverà nei negozi, probabilmente in scorte molto limitate, a partire dal prossimo mese di novembre. Continuate, quindi, a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Fonte