iphone x face id maschera vietnam

Il Face ID è un nuovo sistema di riconoscimento facciale sviluppato da Apple per il suo tanto apprezzato iPhone X. A partire dalla sua presentazione ufficiale, il metodo di sblocco è stato più volte criticato per via del suo funzionamento. Nelle ultime ore, è stato pubblicato su YouTube un interessante video dove viene messo alla prova proprio il Face ID.

In particolare, il filmato proviene dalla stessa società vietnamita che poche settimane fa ha condiviso un altro video dove metteva alla prova il riconoscimento facciale presente sullo smartphone decennale. La prova ha visto l’utilizzo di particolari tecnologie che non sembrano essere alla porta di tutti. Per questo motivo, il sistema ideato dalla società vietnamita potrebbe non rappresentare un reale problema per i comuni utenti.

iphone x face id maschera vietnam

Face ID: iPhone X sbloccato nuovamente tramite una nuova mschera

La società Bkav ha progettato una versione aggiornata della precedente maschera che è stata in grado di sbloccare l’iPhone X proprio tramite il Face ID. I ricercatori vietnamiti hanno deciso di ribattezzare la maschera come Artificial Twin, ovvero gemello artificiale. Il nome deriva dal fatto che la maschera sfrutterebbe le stesse debolezze che rendono difficile al Face ID riconoscere due fratelli identici.

Il modello si basa ovviamente sul viso del proprietario di iPhone X, creato tramite la stampa 3D. Il tutto avviene attraverso una speciale polvere minerale che sarebbe utile per ingannare i sensori ad infrarossi della nuova tecnologia di sblocco, presente sul melafonino decennale. Dopodiché, la società ha applicato una riproduzione in 2D degli occhi dallo stesso utente per consentire al Face ID di riconoscerli.

Come detto qualche riga fa, il test è stato dimostrato tramite una clip pubblicata su YouTube. Qui innanzitutto viene effettuato un ripristino alle impostazioni iniziali del Face ID e successivamente effettuato il primo setup.

iphone x face id maschera vietnam

Tuan Anh, vicepresidente della società vietnamita Bkav, ha dichiarato che ci sono dei possibili pericoli in seguito all’uso di iPhone X, anche se comunque il sistema sviluppato dall’azienda non può essere facilmente riprodotto dalle persone comuni.

Il VP spiega che circa 2 settimane fa hanno consigliato a persone come leader nazionali, capi di aziende e milionari, di prestare molta attenzione all’utilizzo del nuovo sistema di riconoscimento facciale implementato sul device iOS.

 

In seguito a questi risultati avuti dalla nuova ricerca, la società vuole aumentare il livello di preoccupazione anche verso gli utenti comuni. Tuan Anh spiega, ad esempio, che il Face ID potrebbe non essere un sistema abbastanza sicuro per effettuare pagamenti.

Fonte