iPhone X, Apple lancerà lo smartphone decennale in altri 13 Paesi

Il nuovo iPhone X verrà lanciato da Apple in altri 13 Paesi del mondo entro la fine di questo mese

Dopo tantissima attesa, il nuovissimo iPhone X di Apple è arrivato nelle mani degli appassionati della mela morsicata che nelle ultime ore lo stanno testando a dovere. Anche se sono emerse diverse criticità riguardo al display Super Retina OLED, il primo con tale tecnologia impiegato su un iPhone, e il sistema di riconoscimento facciale Face ID di nuova generazione, che in alcuni casi non si è rivelato perfettamente funzionante, comunque lo smartphone decennale continua a destare molto stupore.

Diversi utenti, ad esempio, hanno apprezzato le Animoji, ossia delle emoticon animate che possono essere create attraverso l’app iMessage sfruttando la fotocamera frontale TrueDepth da 7 mega-pixel. Nelle ultime ore, infatti, diversi possessori di iPhone X hanno pubblicato online delle vere e proprie sessioni di karaoke che vedono gli animali cantare a squarciagola brani musicali molto famosi.

iphone x lancio 13 paesi

iPhone X: 13 Paesi riceveranno presto il nuovo smartphone di Apple

Sappiamo che in Italia il nuovo dispositivo iOS è disponibile all’acquisto dal 3 novembre; tuttavia non è ancora reperibile in tutti i Paesi. Infatti, l’iPhone X sarà lanciato da venerdì 24 novembre in Albania, Bosnia, Cambogia, Kosovo, Macao, Macedonia, Montenegro, Thailandia, Serbia, Corea del Sud, Turchia e Sudafrica.

Questo dimostra che Apple ha velocizzato la produzione delle varie unità del nuovo smartphone e, quindi, i presunti problemi di produzione, rivelate da diverse fonti, sembrerebbero ormai superati.

iphone x lancio 13 paesi

Oltre alla nuova modalità di autenticazione Face ID e al primo display OLED su di un iPhone, lo smartphone decennale vanta altre caratteristiche tecniche molto interessanti. Un esempio è il potente processore esa-core Apple A11 Bionic dotato di un unità di elaborazione neurale dedicata (NPU).

Questo, inoltre, è il primo processore presente su iPhone ad essere affiancato da una GPU sviluppata interamente da Cupertino. Durante la presentazione, infatti, Apple ha specificato che la nuova scheda grafica mobile proprietaria è molto più potente della PowerVR di Imagination Technologies che affianca il chipset A10 Fusion presente su iPhone 7 e 7 Plus.


Approfondisci con: in ,
FONTE: