iPhone X e quello strano ronzio audio: ancora problemi per il nuovo top di gamma

Apple iPhone X riporta un difetto importante nella gestione dell’audio in uscita dalla capsula auricolare. Ecco le testimonianze di alcuni utilizzatori.

iPhone X rappresenta un device top di gamma che cammina di pari passo alle ultime proposte in-house presentate in data 12 Settembre 2017, rispetto ai quali introduce una serie di nuove caratteristiche ma anche una serie di problemi frutto di un’implementazione software su base iOS fin troppo affrettata per poter essere effettivamente considerata affidabile.

Dopo i primi manifestati problemi avutisi con le proposte iPhone 8 ed iPhone 8 Plus anche iPhone X segue la scia della delusione degli utenti che quest’oggi si sono portati alle considerazioni circa nuovi presunti bug software che non consentono una fruizione ottimale dell’audio in capsula altoparlante.

Problemi che si sommano a quelli recentemente avutesi per quanto concerne il display e le nuove Greens Screen of Death e che stanno letteralmente sminuendo l’entusiasmo di fan e potenziali nuovi adepti al brand di Cupertino.

A portare alla nostra attenzione questa inedita problematica è stata la redazione di 9to5Mac ed i numerosi post pubblicati nel contesto del forum Reddit e su Twitter, dove ora imperversano i risentimenti e le amare delusioni di coloro che certo non si aspettavano un risultato simile da un telefono che riporta una valore commerciale da €1.000 ed oltre.iPhone X

Si tratta di un difetto che provoca un indesiderato ronzio dell’altoparlante iPhone X che si manifesta in maniera piuttosto marcata nel momento in cui il volume giunge in prossimità della massima potenza di uscita o nel momento in cui si attiva il sistema altoparlante in chiamata vocale. Un altro utente, in aggiunta, riferisce anche di un suono gracchiante con vivavoce al massimo volume.

Problemi simili animano in queste ore le pagine dei gruppi di discussione e degli account Twitter, dove si legge addirittura di un problema che si pone all’attenzione dell’utilizzatore già con livello di volume in uscita impostato a circa il 50%.

Nello specifico, un utente ha riferito di aver richiesto la sostituzione del suo terminale presso un centro assistenza autorizzato Apple che ha provveduto a consegnare una nuova unità. Una nuova unità che, tuttavia, si è portata ai medesimi problemi inizialmente riscontrati. L’utente, in merito, ha rilasciato una sua dichiarazione personale in cui si può leggere che: “Sì, è l’ altoparlante superiore per me. Sembra che riproduca un suono stridente ad alto volume, anche se si tratta solo di un interlocutore. Ieri ho anche sostituito il mio dispositivo ma la nuova unità ha lo stesso difetto”.

Si tratta di un problema condiviso con il fratello iPhone 8, sebbene la circostanza limiti la portata del problema soltanto nel contesto di un ascolto ad alto volume. Apple, in particolare, ha risolto il problema audio iPhone 8 rilasciando un opportuno aggiornamento correttivo, e pertanto ci si aspetta l’applicazione di una procedura simile che consenta di bypassare finalmente il problema.iphone x problema audioIl difetto, di fatto, potrebbe essere di natura software in luogo del fatto che anche i device sostituiti risentono al momento di questo annoso problema. La pensano allo stesso modo anche i tecnici Apple dei centri di assistenza, che nel caso specifico precedentemente indicato sono intervenuti affermando che con ogni probabilità non si tratta di un difetto di fabbricazione.

“Quando ho lasciato il negozio con la mia sostituzione e ho scoperto che aveva lo stesso problema all’altoparlante, mi sono girato e sono tornato subito indietro. Il dipendente che mi ha fornito assistenza decidendo di sostituire il mio smartphone ha affermato che probabilmente si tratta di un problema a livello software. Sicuramente frustrante!”

Al momento, comunque, è difficile fornire la stima del numero di iPhone X coinvolti sul piano globale, ma è altamente probabile che Apple decida di prendere in considerazione il rilascio imminente di un update correttivo che consenta un utilizzo pieno e senza compromessi di un terminale che sulla carta non ha nulla di che spartire con la concorrenza di mercato, in luogo di una dotazione tecnica decisamente al top della categoria.

Scheda Tecnica Completa Apple iPhone X

iPhone X confezione vendita

Display: Pannello Capacitivo Multi-Touch OLED Screen True Tone Super Retina HD Resolution borderless con diagonale da 5.85 pollici @1125 x 2436 pixel e densità di punti di 459ppi con rivestimento protettivo in vetro anti-graffio, supporto alla gamma cromatica estesa P3 ed all’HDR 10/Dolby Vision e 3D Touch System
Processore: Exa-Core System Apple A11 Bionic con architettura a 64-bit (2x Monsoon + 4x Mistral) + Co-Processore Matematico M11

GPU: Tri-Core proprietaria

Memoria RAM: 3GB

Memoria ROM: 64/256GB non espandibile 

SIM Card: Formato Nano-SIM

Fotocamera Posteriore: 12 Megapixel con tecnologia di stabilizzazione ottica di immagine (OIS), HDR e sistema di messa a fuoco automatica @f/1.8, zoom ottico 2X, Flash LED Quad-Tone e sistema di messa a fuoco a rilevazione di fase. Modalità video fino a 240fps @1920x1080pixel e 24/30/60fps in 4K

Fotocamera Secondaria Anteriore: 7 Megapixel con FF @f/2.2 con supporto HDR

Connessioni: 4G LTE, WiFI ac doppia banda 2.4GHz/5GHz, NFC (limitato ad Apple Pay), Bluetooth 5.0 e Lightning Port, GPS con GLONASS Geo-System, BeiDou System e Galileo GPS

Sensori: Luminosità ambientale, Proximity sensor, Face ID, accelerometro, giroscopio, bussola

Dimensioni: 143.6 x 70.9 x 7.7 mm

Peso: 174 grammi

Batteria: non removibile con funzione ricarica rapida Fast Charging (50% in appena 30 minuti) ed autonomia di 60h in riproduzione musicale e 21h di comunicazione 3G

Sicurezza: scanner 3D IR Blaster intelligente integrato per il volto con True Depth Technology, Certificazione di impermeabilità secondo standard IP68 (30 minuti di esposizione ai fluidi in immersione per profondità massime di 1,5 metri)

Funzioni Esclusive: Apple Pay Support (Visa, MasterCard, AMEX certified), Assicurazione opzionale AppleCare+

Sistema Operativo: iOS 11

Data Uscita: 27 Ottobre 2017 (pre-order); 30 Novembre 2017 (retailer)

Prezzo di lancio Italia: 1.189,00 € (variante 64GB); 1.359,00€ (variante 256GB)

Approfondisci con: in ,
FONTE: 9to5Mac