LG Electronics, allo stesso modo di nomi altisonanti del panorama Hi-Tech, cercherà di stupire gli utenti con quelle che saranno le ultime trovate tecnologiche in programma per questo 2017, da presentarsi in anteprima assoluta sul palcoscenico del prossimo Consumer Electronic Show presso il Las Vegas Convention Center a partire dal prossimo 5 Gennaio 2017 e fino all’8 Gennaio 2017.

Si parlerà, con particolare attenzione, in riferimento a specifiche categorie di prodotti da destinare al mercato consumer, sia in ambito di intrattenimento, come visto per le TV OLED Signature, sia per coloro che utilizzano le moderne tecnologie mobili per svago, lavoro e divertimento. In attinenza a quest’ultimo argomento, di particolare “peso” sono i nuovi notebook LG Gram, il cui nome porta in evidenza una caratteristica ben precisa: il peso ridotto.

Di fatto, in relazione ad alcuni modelli ben specifici, di quella che sarà una serie formata da 8 proposte differenti riportanti form-factory che vanno dai più compatti 13.3 pollici sino ai più grandi 15.6 pollici, si parla addirittura di un peso complessivo di appena 900 grammi. Gli ingegneri, di fatto, si sono resi in grado di contenere l’ingombro dimensionale e di peso, regalando ai propri utenti device con ampio range di autonomia in utilizzo.

La frase scelta per celebrare degnamente questa nuova line-up è: All Day Gram, il che descrive con preciso appunto le finalità cui sono destinati i prodotti, Compatti e produttivamente appaganti sul piano dell’autonomia. Saranno mostrati, come indicato, in anteprima al CES 2017, sotto gli occhi increduli di coloro che, sino ad oggi, hanno considerato i notebook ingombranti e non adatti ad un utilizzo desktop. Ma dovremo ricrederci.lg gram notebook

Tale precedente affermazione, la si deve in parte alle caratteristiche sopra citate in merito alla portabilità ed alla longevità dei prodotti e, in parte, a quelle che sono caratteristiche davvero niente male. Si parla di soluzione made in South Korea che contemplano display che vanno dai 13.3 ai 15.6 pollici passando per i classici 14 pollici aventi, in ogni caso, risoluzione comune Full HD @1920×1080 pixel.

Il comparto batterie vanta moduli da 60Wh e sistemi micropchip per i processori di fattura Intel nelle versioni Core i3-7100U, i5-7200U e i7-7500U. L’autonomia dichiarata è sbalorditiva e non inferiore alle 22 ore, con punte che sfiorane addirittura le 24 ore. Per un lavoratore medio ciò significa qualcosa come 3 giorni di utilizzo continuativo.

Il peso delle tre proposte LG ultrabook varia da un minimo di 940 a circa 1090 grammi, con il modello intermedio che stanzia su un valore di appena 970 grammi e che pertanto, in un’ottica di portabilità che non contempli il puro aspetto delle prestazioni, potrebbe risultare quale il miglior compromesso della categoria.

LG Gram 13.3 è disponibile con equipaggiamenti di memoria che vanno dai 4 agli 8GB, mentre il modello da 14 pollici vanta un’unità di storage da 256GB che si accompagna a ben 8GB di memoria RAM. Il modello top-class, invece, riporta in dote un’integrazione RAM da 16GB DDR4 con unità a stato solido da ben 512GB.

Presente a bordo, come ci si potrebbe aspettare, un ottimo comparto connettività, il quale conta sulla presenza di un modulo WiFi ac e porte estere in standard USB 3.0 con affiancate USB Type-C reversibili e sistemi di trasmissione multimediale HDMI integrati. La tastiera, e non è cosa da poco, è in questo caso retroilluminata e garantisce un’ottimo contrasto che consente una visualizzazione perfetta anche al buio.lg notebook gram

A bordo degli ultimi ultaportatili LG troviamo installato Windows 10 Home Edition. Per quanto concerne il fattore prezzo, parliamo di certo di device non proprio economici ed il cui esborso stimato varia dai 1.000 ai 2.000 dollari circa.

Inoltre, come se non bastasse, gli utenti avranno anche facoltà di beneficiare di soluzioni ultraleggere, sebbene in tal caso si debba scendere a qualche compromesso in merito al fattore prestazioni. La batteria, in tal caso, sarà al massimo da 34Wh (quasi la metà delle proposte base) ed i processori al massimo Intel Core i5-7200U da affiancare a comparti memoria che non superino gli 8GB sul modello di punta corrispettivo, Il peso, in tal caso, scende vertiginosamente, varianodo tra 830 grammi e 980 grammi al massimo sul modello con display da 15.6 pollici.

Inoltre, visto e considerato che in fase d’apertura si è comunque parlato di 8 modelli, con i modelli top di gamma si potrà avere a che fare con l’integrazione nativa di uno scanner per le impronte digitali da utilizzarsi quale sistema di accesso al dispositivo, oltre che un pannello sensibile al tocco (touchscreen).lg gram 14

Nonostante l’azienda abbia fatto di tutto per rendere i nuovi prodotti compatti oltre ogni ragionevole limite, è stato possibile provvedere ad un ampliamento del diametro della ventola e ad un cospicuo miglioramento del sistema di raffreddamento il quale, in nessun caso, provoca fastidi dovuti a rumori di sorta. Il tutto è gestito nel massimo della silenziosità. Davvero degli ottimi prodotti, che avremo presto modo di vedere dal vivo durante il CES 2017.

E tu che cosa ne pensi di queste nuove soluzioni? Aspetterai il loro debutto prima di dire la tua o ti va di fornire la tua personale interpretazione sulle caratteristiche o su funzionalità che ti aspetti di trovare a bordo di questi ultrabook LG? A te la parola.

LEGGI ANCHE: CES 2017, LG lancia due auricolari bluetooth dal design audace