LG Display: risultati record nell’ultimo trimestre

LG Display ha fatto segnare dei risultati record in quanto ad utili nel rapporto dell’ultimo trimestre 2016 .Tutto merito delle innovazioni introdotte.

I dati finanziati relativi all’ultimo trimestre 2016 hanno evidenziato un trend più che positivo per LG Display. La società è stato in grado di garantirsi nel periodo alto indice d’entrate facendo registrare un +18% rispetto al trimestre precedente ed attestandosi a quota 7.936 miliardi di Won, circa 6,34 miliardi di Euro.

Un incremento davvero notevole dovuto alle ultime implementazioni per i pannelli TV, per i monitor così come per il comparto mobile degli smartphone e di altri dispositivi. Un risultato che vede un +5% rispetto all’anno precedente, in cui si era registrato un utile netto di 7.496 miliardi di Won.

A far registrare il miglior risultato è stato l’utile netto operativo passato da 323 miliardi di Won (circa 260 milioni di Euro) del terzo trimestre ai 904 miliardi di Won (circa 720 milioni di Euro) del quarto trimestre, con un aumento stimato del 180%.LG Nano Cell TV

Un risultato che appare tanto più notevole quanto più si prende in considerazione il 2015 che in tal caso fa registrare una crescita del 1.392% a fronte di utile che nel periodo si è assestato ad appena 61 miliardi di Won (circa 50 milioni di Euro).

Sale anche l’utile netto dai 190 miliardi di Won (circa 150 milioni di Euro) del terzo trimestre agli 825 miliardi di Won del quarto trimestre (circa 660 milioni di Euro). Rispetto al 2015 la crescita è stata davvero impressionante, visto e considerato che nel periodo si era addirittura fatto registrare un dato negativo che aveva visto una perdita di 14 miliardi di Won (circa 11 milioni di Euro).LG Display TV

Nel computo delle entrate particolare riguardo rispecchia il segmento LG TV che vede il 38% delle entrate totali. Altrettanto incidente è il dato sui pannelli adottati per il segmento mobile al 31% ed il 17% dai tablet e dai notebook. Chiude la stima il segmento monitor al 14%. I risultati dono più che positivi e si devono fondamentalmente ad un netto incremento della redditività aziendale legato all’espansione dei prodotti, alla loro differenziazione ed all’incremento dei prezzi cui si è andati in contro a partire dalla seconda metà del 2016.

Il CFO di LG Display, Don Kim ha dichiarato che:

La distribuzione di pannelli calerà nel primo trimestre del 2017 per via della conversione di alcune linee produttive da LCD a OLED e per la riduzione nella capacità causata dall’assegnazione di alcune linee per le attività di ricerca e sviluppo dei nuovi prodotti. LG continuerà a consolidare la sua leadership nel mercato OLED sia dal punto di vista qualitativo sia da quello quantitativo grazie ai miglioramenti alla nostra gamma OLED, sviluppata per riflettere i vantaggi tecnologici in termini di qualità dell’immagine, flessibilità del design e impianti audio integrati. Nel corso dell’anno verrà avviata la produzione di massa presso la linea produttiva P-OLED Gen 6, capace di realizzare pannelli OLED di piccole e medie dimensioni. Continueremo inoltre ad incrementare la porzione di prodotti premium come gli IPS e la tecnologia in-TOUCH.

LEGGI ANCHE: LG OLED TV 2017: ecco tutte le novità introdotte dai nuovi sistemi


FONTE:
Approfondisci con: in ,