Mancano pochi giorni alla presentazione ufficiale del nuovo LG G6, il top di gamma della casa coreana che sarà svelato, in via ufficiale, durante il Mobile World Congress 2017 al via il prossimo 28 di febbraio a Barcellona. Tra le principali novità del nuovo smartphone ci sarà spazio anche per l’inedito display con rapporto tra le dimensioni di 18:9 che LG chiamerà “Full Vision”. 

Il display del nuovo LG G6 offrirà maggiore spazio in altezza rispetto ai tradizionali display 16:9 garantendo un multitasking migliore rispetto a quello offerto da altri dispositivi. Il particolare rapporto tra le dimensioni rende il display di LG G6 divisibile in due quadrati identici, offrendo la possibilità di gestire al meglio più applicazioni in contemporanea.

Le potenzialità di questo nuovo display, che sarà realizzato con tecnologia IPS e risoluzione QHD, sono notevoli. LG, inoltre, presenterà per il suo LG G6 un’interfaccia utente completamente ridisegnata al fine di sfruttare il rapporto inedito di 18:9. A trarne beneficio da questo particolare rapporto tra altezza e larghezza del display sarà anche l’ergonomia dello smartphone che risulterà più maneggevole nonostante l’incremento della diagonale del display che passerà da 5.3 pollici del G5 a 5.7 pollici del nuovo LG G6.

LG G6: le altre specifiche tecniche

La scheda tecnica del nuovo LG G6 si completerà con la presenza del SoC Qualcomm Snapdragon 821, il top di gamma di fine 2016 di Qualcomm che troviamo anche sui Pixel di Google e su OnePlus 3T.

Il nuovissimo Snapdragon 835 è, di fatto, un’esclusiva di Samsung almeno fino al prossimo mese di aprile. LG, quindi, ha scelto di puntare sul comunque eccellente Snapdragon 821 al fine di avviare le vendite del suo top di gamma già nel corso del mese di marzo.

A completare le specifiche tecniche del dispositivo troveremo 4 GB di memoria RAM, almeno 32 GB di memoria interna, con supporto all’espansione tramite microSD, ed una batteria da 3.200 mAh. Il sistema operativo sarà Android Nougat in versione 7.1 personalizzato da una nuova versione dell’interfaccia utente di LG. Il comparto fotografico, come visto nei giorni scorsi, integrerà due sensori,di cui uno grandangolare, da 13 Megapixel nella parte posteriore.

Per saperne di più sulle fotocamere: LG G6: tra le specifiche anche una doppia fotocamera posteriore da 13 Megapixel

L’appuntamento con la presentazione del nuovo top di gamma di casa LG è fissato per l’inizio del Mobile World Congress 2017 che, tra pochi giorni, segnerà il debutto di tantissime novità che caratterizzeranno il mondo della telefonia del 2017.