LG, Oled per costruire sedie e gioielli, al Fuorisalone 2017

LG presenta una rilettura di un oggetto universale come la sedia, utilizzando in modo inedito i suoi pannelli Oled

Dopo aver presentato il nuovo LG G6, introdotto come lo “smartphone per chi ama il design“, il marchio Coreano non poteva non essere presente ad uno degli eventi più importanti al mondo per i Designer: il Fuorisalone 2017 di Milano.

sense of future lg fuorisalone 2017 divano
Un “Divano” della serie S.F. realizzato con i pannelli Oled

Per l’occasione LG ha puntato tutto nello stupire i visitatori, allestendo un’enorme spazio all’interno di Superstudio Più di via Tortona, presentando una collezione di sedute di Design realizzate e disegnate da Tokujin Yoshioka, pluripremiato designer giapponese che può vantare la presenza di una sua opera nella collezione permanente del MoMa di New York.

Lo scopo dell’installazione è quello di mostrare come i pannelli Oled possano essere convertiti in oggetti di arredo, e non solo utilizzati per televisori e cellulari.

L’installazione battezzata S.F., ovvero Sense of Future (ma anche Sci Fi, ovvero fantascienza, come rivelato dall’autore), consiste in una ventina di sedie realizzate grazie ai pannelli Oled LG, che, essendo spessi soltanto 1,5cm, consentono di essere utilizzati come fossero lastre di un qualsiasi altro materiale, fondendosi naturalmente con le lastre di vetro utilizzati per comporre ogni seduta. Oltre ad essere illuminata dalle sedie stesse, l’ambiente è anche efficacemente illuminato dal “Wall of the Sun“, un muro di 16×5 metri ricoperto 30mila Oled Light, le rivoluzionarie “lampadine” Oled, vestite anche dalle hostess presenti all’evento come eleganti gioielli futuristici.

sense of future lg fuorisalone 2017
La facciata in fondo è il Wall of Sun. La foto non rende, ma era estremamente luminoso

Se da un punto di vista artistico non ci possiamo permettere di giudicare nulla, dal punto di vista tecnico è sorprendente vedere una superficie semplice come una lastra di vetro, animarsi e riempirsi di luce e colore grazie al pannello Oled. L’installazione è ovviamente un concept e nessuno degli oggetti presenti vedrà mai la produzione in serie, ma siamo sicuri che non mancheranno nel prossimo futuro dei nuovi prodotti ispirati a questo studio.

sense of future lg fuorisalone 2017 dettaglio
Le Oled Light del Wall of Sun, viste da vicino

 

sense of future lg fuorisalone 2017 hostess con oled light
Una delle Hostess presenti all’evento, con al collo una Oled Light (alimentata da un powerbank che le hostess avevano dietro la schiena)

Anche le Oled Light sono sorprendenti, in grado di emanare una luce perfettamente bianca, racchiudendo in uno spazio estremamente ridotto una potenza di luce decisamente alta. Se LG porterà avanti lo sviluppo della Oled Light, potremo vedere a breve lampadari e luci da tavolo dalle forme, e dalla luce, mai viste prima.


Approfondisci con: in ,
FONTE: