in ,

LG Pay arriverà su altri smartphone e si espanderà a nuovi mercati

LG Electronics intende espandere il supporto LG Pay ai mercati esteri e ad una varietà di nuovi supporti. Ecco cosa è stato detto in via ufficiale.

LG Electronics ha lanciato il suo servizio personalizzato di pagamento contact-less lo scorso mese, dietro la promessa di un sistema da concedere in uso anche al di fuori dei mercati inizialmente previsti e su una varietà di piattaforme mobile in continuo aggiornamento.

Lo ha fatto sapere il Presidente della divisione mobile Cho Jun-ho,. il quale ha chiaramente dimostrato l’intenzione di rivaleggiare con l’antagonista Samsung Pay, il quale utilizza uno standard del tutto simile a quello adottato dall’azienda di Seul e che nei mesi ha manifestato larghi consensi in Corea del Sud.

LG Pay utilizza il protocollo di comunicazione WMC (Wireless Magnetic Communication) e si propone l’obiettivo di semplificare la gestione delle transazioni finanziarie tramite smartphone. L’intento è quello di espandere il servizio a tutti i principali mercati in cui opera il costruttore, provvedendo al miglioramento continuo del servizio sula base delle abitudini di utilizzo dei consumatori.LG Pay

Il Presidente Cho Jun-ho, di fatto, ha commentato dicendo che:

“In un mese dal debutto di LG Pay, abbiamo lavorato per migliorare la qualità del servizio offerto basandoci su studi approfonditi degli utilizzatori. Abbiamo intenzione di renderlo non soltanto più conveniente, ma anche di espanderlo ad altri Paesi, aumentare i metodi di pagamento ed anche il numero di dispositivi che supportano LG Pay”

In base ai dati raccolti dall’azienda, ad oggi il 38.4% degli utenti utilizza il servizio nella fascia d’età 18-40 anni, mentre le informazioni rilevano una progressiva crescita dell’interesse nella fascia compresa tra i 50 ed i 60 anni.LG Pay LG G6

LG Pay è al momento disponibile in via esclusiva per i device top di gamma della linea LG G6, sebbene sia intenzione della società provvedere all’implementazione del servizio anche sui terminali LG V30. Secondo quanto dichiarato espressamente dall’azienda, inoltre, il nuovo servizio sarà concesso in uso anche ai device della fascia media nel mercato Europeo, e quindi all’Italia entro il prossimo 2018.

Voi che cosa ne pensate di questi nuovi sistemi elettronici intelligenti per la gestione dei pagamenti? Sono affidabili, veloci, sicuri? Spazio a tutte le vostre considerazioni e a tutte le vostre perplessità al riguardo.

FONTE

stelle iper veloci turbo fuggono via lattea

Stelle turbo nella Via Lattea: ecco perché scappano da casa

Incisioni aliene in Messico

UFO, incisioni rupestri scoperte in una grotta in Messico