MediaTek è una società abbastanza famosa specializzata nella produzione di processori per mobile. Negli ultimi anni, il chip maker si è distinto dai suoi competitor, come ad esempio Qualcomm, creando delle piattaforme economiche ma allo stesso tempo abbastanza prestanti. Queste al giorno d’oggi alimentano moltissimi dispositivi di provenienza asiatica e non.

Nelle ultime ore sono emerse in rete delle interessanti informazioni riguardo allo sviluppo di un nuovo processore da parte di MediaTek dedicato ai device di fascia media. Il suddetto SoC dovrebbe arrivare sul mercato con il nome di MediaTek Helio P40. Si tratterrebbe di un chipset con CPU octa-core realizzato tramite un processo produttivo a 12 nm di TSMC.

MediaTek Helio P40 informazioni

MediaTek Helio P40: in arrivo un nuovo processore mid-range per smartphone

Su Internet sono emerse anche delle specifiche tecniche parziali del nuovo MediaTek Helio P40. Secondo le informazioni trapelate, il nuovo processore della società taiwanese dovrebbe proporre un rapporto prestazioni/prezzo molto interessante. Il costo di ogni unità, infatti, dovrebbe aggirarsi fra gli 11 e i 12 dollari. Questo risulterebbe più economico del SoC Qualcomm Snapdragon 660 Lite, ossia il diretto competitor dell’Helio P40, che costerà invece circa 3 dollari in più.

Proprio grazie al suo prezzo più appetibile, il SoC MediaTek dovrebbe ottenere una fetta di mercato maggiore rispetto al chip di Qualcomm. I primi produttori di smartphone interessati al MediaTek Helio P40 sarebbero OPPO, Meizu e Xiaomi. Tuttavia, abbiamo visto negli ultimi mesi come Xiaomi sia più propensa ad utilizzare processori Snapdragon all’interno dei suoi smartphone poiché risultano più ottimizzati a livello di performance.

MediaTek Helio P40 informazioni

Oltre a MediaTek, la stessa tabella di confronto mostra delle novità per quanto riguarda Qualcomm. In particolare, il chip maker americano starebbe lavorando su un misterioso SoC chiamato Snapdragon 670. Questo sarebbe realizzato tramite la tecnologia a 10 nm e anch’esso sarà ospitato all’interno di diversi terminali mid-range.

Purtroppo non conosciamo ancora le aziende interessate al nuovo chip Snapdragon ma anche qui potremmo trovare Xiaomi. Negli ultimi mesi abbiamo visto come gli smartphone di fascia media sono sempre più apprezzati dai consumatori che sono alla ricerca di un prodotto dalle buone performance ma senza spendere una somma eccessiva. Un telefono di fascia media del 2017, infatti, è capace di fare praticamente tutto, anche scattare delle belle foto (es Xiaomi Mi A1).

MediaTek Helio P40 informazioni