Microsoft rilascerà Windows 10 Spring Creators Update ad aprile

 E’ ufficiale. Il colosso Microsoft prevede di rilasciare il prossimo aggiornamento di Windows 10 Spring Creators Update per il mese di aprile. Il gigante del software non ha rivelato ufficialmente il suo nome, ma l’azienda ha già lasciato trapelare il nome nelle recenti build

In un aggiornamento di un post sul blog ufficiale, l’azienda di Redmond ha fornito una panoramica di Windows 10 che include la data di rilascio per il prossimo mese di aprile e prevede di supportare la versione OS fino a ottobre 2019, attribuendogli i 18 mesi standard. Tuttavia, se dovesse essere come le versioni precedenti, Microsoft finirà per estenderlo per altri sei mesi, il che potrebbe farci domandarsi perché l’ azienda non si limiti a fornirle due anni di supporto fin dall’inizio.

Il documento elenca anche la “Initial Build” come 17115, che implicherebbe che l’attuale build del Fast e Slow Ring sia effettivamente l’RTM, o quello che i non-Insiders otterranno. Possiamo confermare che non è così; infatti, non può essere. Xbox One utilizza anche Windows 10, ed il Preview Alpha Ring è già presente nel build 17118. Nonostante Windows 10 e Xbox One abbiano numeri di versione diversi per Redstone 4 (rispettivamente 1803 e 1804), avranno lo stesso numero di build.

Microsoft sta ora progettando di finalizzare Windows 10 Spring Creators Update entro la fine della prossima settimana, e l’azienda in genere lo spedisce ai consumatori alcune settimane dopo. Windows 10 Spring Creators Update includerà nuove funzionalità come Timeline, supporto HDR, supporto DPI migliorato e modifiche Fluent Design alla progettazione complessiva del sistema operativo. Il team di sviluppo ha ora iniziato a testare il prossimo aggiornamento di Windows 10, denominato in codice Redstone 5. Non conosciamo ancora le principali caratteristiche di questo aggiornamento futuro, ma le schede verranno incluse in Esplora risorse e in altre applicazioni Windows nell’imminente aggiornamento.

Ad oggi non ci resta che attendere un ulteriore comunicato ufficiale che annunci una data specifica di aprile per il rilascio da parte di Microsoft dell’aggiornamento primaverile e per scoprire tutti i dettagli del nuovo update.