in ,

Moto Z2 Play, Motorola presenta i nuovi Moto Mods

Motorola ha appena presentato il suo Moto Z2 Play e la nuova suite di accessori correlati Moto Mods che ne ampliano le funzioni. Scopriamoli tutti.

Motorola ha appena presentato un nuovo terminale in un evento tutto italiano tenutosi a Milano, dove il Manager Generale del gruppo Lenovo, Daniele De Grandis, ha introdotto il nuovo Moto Z2 Play, diretto successore della prima generazione che ha dato il via alla filosofia dei Moto Mods, accessori esterni che hanno il compito di ampliare l’esperienza di utilizzo con i terminali.

Il nuovo Motorola Moto Z2 Play rievoca le forme costruttive del predecessore introducendo però dei significativi miglioramenti sul piano delle specifiche e di altri secondari aspetti peculiari. In particolare, il device è stato reso più leggero grazie all’utilizzo di un sottile strato di alluminio che gli conferisce un peso di appena 145 grammi in uno spessore di appena 5.99 millimetri.

La cornice tondeggiante alle estremità dona un tocco Premium al terminale e garantisce un feeling positivo in ogni condizione di utilizzo. Nel rispetto della nuova filosofia Lenovo, il terminale dispone di appositi magneti disposti lungo il profilo basso posteriore per l’utilizzo dei Motorola Modo Mods.Motorola Moto Z2 Play

Entrando nel dettaglio tecnico, si osserva come questo Moto Z2 Play conti su un’unità di visualizzazione Super AMOLED con estensione 5.5 pollici e risoluzione d’uscita Full HD @1920×1080 pixel. I dettagli restituiti dal modulo di visualizzazione del pannello sono decisamente ricchi e l’angolo di visione sempre perfetto in ogni condizione di utilizzo. Tutto merito del nuovo processo tecnologico e di una densità di pixel pari a 401ppi.

Sul piano dell’elettronica di potenza troviamo il SoC Qualcomm in revisione Snapdragon 626 Octa-Core con core cadenzati @2.2GHz e GPU integrata Adreno 506. Di supporto abbiamo anche 4GB di memoria RAM ed un comparto per la memoria di stoccaggio da 64GB eventualmente espandibile dall’esterno fino ad ulteriori 2TB tramite microSD Card.

Sul piano della connettività non mancano i supporti alle più recenti tecnologie WiFi ac Dual-Band, Bluetooth, NFC, modulo 4G LTE e porta USB Type-C rev.3.1. Altrettanto interessanti sono le specifiche del comparto multimediale del punta e scatta, che si fregia della presenza di un obiettivo Single-Lens da 12 Megapixel con apertura focale @f/1.7 e tecnologia Dual Pixel Autofocus che consente di ottenere scatti superlativi anche in condizioni di luce non ottimale.Motorola Moto Z2 Play fotocamera

Per quanto riguarda il modulo frontale abbiamo una classica soluzione con obiettivo da 5 Megapixel ad apertura focale @f/2.2 e Flash LED dedicato. Il modulo energetico della batteria è da 3.000mAh e fornisce il supporto alla ricarica rapida Motorola Turbo Charging che consente di ottenere 8 ore di autonomia residua in soli 15 minuti di ricarica.

Passando direttamente alla panoramica software è sicuramente interessante notare alcune innovative nuove funzioni che rientrano nel contesto della cosiddetta “Moto Experiences”. Nello specifico, si avrà a che fare con una nuova modalità Night Display che regola in modo automatico l’output colore dello schermo a seconda della luce ambientale e delle fasce orarie, riducendo l’emissione della luce blu che, come sappiamo, influisce negativamente sul sonno.

Non manca nemmeno la nuova instant query di Moto Voice, che permette di ottenere dettagli utili come gli update sulle condizioni meteo e sugli impegni in agenda senza la necessità di sbloccare il telefono. Il comparto software previsto per Motorola Moto Z2 Play migliora anche l’interazione facilitata tramite gesture sul lettore di impronte digitali, ora predisposto direttamente alla navigazione tra le schermate grazie al pulsante One Button Nav.Motorola Moto GamePad

Da non lasciare in secondo piano le Moto Mods, introdotte lo scorso anno in occasione del lancio della prima generazione di Motorola Moto Z Play ed ora ampliati con l’introduzione di nuovi add-in. Moto GamePad, ad esempio, consente di trasformare il telefono in una vera e propria console di gioco formata da due control stick, un D-pad e quattro pulsanti che emulano alla perfezione una reale esperienza gaming. Integrato nel componente, inoltre, si trova una batteria da ben 1.035mAh che si somma ai 3.000mAh conferiti dalla batteria principale del Moto Z Play 2, e che consentirà quindi di estendere ulteriormente l’esperienza gaming.Motorola Moto Mods JBL SoundBoost 2

Altrettanto interessante è il JBL SoundBoost 2 che garantisce musica per 10 ore di riproduzione continua. Si tratta di uno speaker con rivestimento idrorepellente che può essere utilizzato anche se a diretto contatto con l’acqua, come in piscina. Sarà disponibile nelle previste varianti colore Black e Blue e vanterà un design ancor più sofisticato ed elegante del predecessore, con una sagomatura accuratamente studiata per aumentare il grip e la bellezza estetica. Motorola Moto Mods TurboPower Pack

Novità anche per il Moto TurboPower Pack che punta ad estendere l’autonomia ben oltre la prevista giornata tipica di utilizzo, ma non è tutto qui. Infatti, grazie a questo nuovo battery-pack saremo anche in grado di ricaricare il telefono in tempi brevissimi quando lontani dal caricabatterie da muro, grazie al modulo integrato che fornisce una potenza di carica fino a 15W.

Queste tutte le novità portate all’attenzione del pubblico milanese da Motorola e dal suo Moto Z2 Play, il quale sarà disponibile a partire dalla metà del mese di Luglio 2017 ad un prezzo di €499 nelle varianti cromatiche Lunar Grey e Fine Gold. Che cosa ve ne pare? Spazio a tutti i vostri commenti ed a tutte le vostre valutazioni al riguardo.

FONTE

Inviare file di grandi dimensioni, guida definitiva

Apple Pay

Apple Pay disponibile anche per i clienti Banca Mediolanum