Moto Z2 Play ufficiale in Italia: modulare, sottile e con una super fotocamera
Il nuovo medio gamma di fascia alta è stato presentato nella giornata di ieri: un ritorno in grande stile per il brand Motorola, ma è tutto oro quello che luccica?

Motorola Moto Z2 Play è ufficialmente disponibile in Italia al preordine: un dispositivo premium di fascia media in grado di espandere le sue capacità grazie ai Moto Mods. Insieme a Moto Z2 Play sono stati infatti introdotti nuovi moduli che ampliano ulteriormente le caratteristiche tecniche dello smartphone.

Sono disponibili una nuova cover JBL SoundBoost 2, evoluzione della precedente, con una qualità del suono migliorata e fino a 10 ore di riproduzione continua. Moto TurboPower Pack è il classico modulo batteria aggiuntiva, che aumenta l’autonomia di Moto Z2 Play di 3490 mAh. Infine Moto GamePad, un Moto Mods che trasforma il vostro Z2 Play in una piccola Nintendo Switch, perfetta per chi utilizza il proprio smartphone principalmente per giocare.

Dicevamo Moto Z2 Play ha caratteristiche tecniche di fascia media, ma premium. Al suo interno troviamo lo Snapdragon 626, evoluzione dello Snapdragon 625 inserito nel Moto Z Play dello scorso anno. Ci sono 4GB di RAM, 64GB di memoria interna espandibili e un display da 5.5″ con risoluzione Full HD di natura AMOLED, dai colori brillanti e neri assoluti.

Moto Z2 Play ufficiale in Italia: modulare, sottile e con una super fotocamera
Il nuovo medio gamma di fascia alta è stato presentato nella giornata di ieri: un ritorno in grande stile per il brand Motorola, ma è tutto oro quello che luccica?

Sul retro troviamo il nuovo sensore della fotocamera da 12 Megapixel e grande apertura f/1.7. Il sensore dovrebbe essere lo stesso che viene utilizzato anche per Galaxy S7 e Moto G5 Plus, quindi capace di regalare scatti ricchi di dettagli e con un alto range dinamico. Registra fino in 4K a 30 fps ed è dotato di flash Dual-tone e autofocus laser. La fotocamera frontale è invece una 5 Megapixel con apertura f/2.2.

Alcune scelte sulla proposta di  Motorola per la fascia media però sono discutibili. La batteria riceve purtroppo un taglio consistente: dai 3500 mAh si passa a “soli” 3000 mAh. Se prima lo smartphone ci portava a sera anche con un utilizzo intenso, adesso bisognerà seriamente considerare l’acquisto del modulo aggiuntivo Moto TurboPower Pack.

Lo Snapdragon 626 è si un’evoluzione dello Snapdragon 625, ma in termini prestazionali e di consumi energetici non c’è tutta questa differenza. Ci saremmo aspettato un processore più performante come lo Snapdragon 660.

Infine, ultima considerazione su cui riflettere è il prezzo. Al lancio Moto Z2 Play costa 499 Euro. Una cifra davvero esorbitante per un prodotto di fascia media, seppur premium. A quel prezzo si trova, street-price, LG G6. Che è un vero top di gamma.

 

Moto Z2 Play è disponibile al preordine, con le spedizioni che cominceranno a partire dalla metà di Luglio.

 

FONTE