General Mobile, azienda di origini turche, durante il MWC 2017 ha svelato ufficialmente un nuovo smartphone Android One. Il dispositivo in questione, che prende il nome di GM 6, non è altro che il successore del buon GM 5 commercializzato a novembre 2016.

General Mobile GM 6 vanta delle caratteristiche tecniche di tutto rispetto, le seguenti:

MWC 2017

  • Processore MediaTek MT6737T quad-core;
  • Quantitativo di memoria RAM pari a 3GB;
  • ROM di 32GB espandibile tramite microSD fino ad un massimo di 128GB;
  • Pannello touchscreen con diagonale da 5 pollici, risoluzione HD e bordi arrotondati;
  • Lettore di impronte posto anteriormente sotto il pulsante Home;
  • Pieno supporto alle reti LTE;
  • Batteria da 3.000 mAh che dovrebbe garantire un’ottima autonomia;
  • Fotocamera posteriore con sensore da 13 megapixel con flash Dual LED;
  • Fotocamera anteriore da 8 megapixel anch’essa equipaggiata di flash LED e perfettamente idonea a scattare selfie di qualità eccellente;
  • Dimensioni e peso: 144 x 71,3 x 8,6 mm per 150gr
  • Colorazioni oro rosa, oro e due tonalità di grigio;
  • Due configurazioni: single e dual SIM
  • Medesimo sistema operativo del predecessore basato su Android in versione 7.0 Nougat.

LEGGI ANCHE: Android One 2.0 pronto al debutto con un “Nexus economico”

L’estetica dello smartphone è minimale con bordi in alluminio e scocca posteriore in plastica. Lo smartphone, considerando che fa parte del progetto Android One di Google, è dotato di un’interfaccia stock, priva di alcuna personalizzazione da parte dello stesso produttore.

General Mobile GM 6 sarà lanciato in commercio in 45 paesi ad un prezzo ancora ignoto. Vi terremo aggiornati.