È da considerarsi un photobomb se un asteroide si avvicina al margine di visualizzazione di Hubble? Questa domanda viene posta dalla NASA su un post pubblicato e diffuso attraverso il suo account ufficiale Instagram. Mentre per photobomb si intende l’intrusione di una o più persone od oggetti in una foto nel momento in cui viene scattata, all’insaputa di chi viene fotografato.

Alcuni degli asteroidi del nostro Sistema Solare – a circa 160 milioni di miglia dalla Terra – sono passati davanti agli obiettivi del telescopio e spaziale e sono stati immortalati in immagini dell’Universo profondo, spiega la NASA stessa sul social network. L’agenzia ha dunque pubblicato una foto di Hubble che ritrae una patch del cielo che è stata ispezionata come parte della ricerca denominata Frontier Fields.

L’immagine colorata della NASA contiene centinaia di galassie, tra cui le gialle ellittiche più grandi rispetto alle altre e le maestose spirali blu. Molte piccole galassie blu frammentate sembrano essere punteggiate. Gli oggetti più ardenti sono probabilmente le galassie più lontane, la cui luce è stata allungata nella parte rossa dello spettro dall’espansione dell’Universo.

nasa

Il cluster della galassia Abell 370 contiene diverse centinaia di galassie legate dalla reciproca attrazione dovuta alla gravità. Sono a circa 4 miliardi di anni luce, nella costellazione del Cetus, ovvero del mostro marino, spiega la NASA sul suo sito web.

I sottili filamenti bianchi che assomigliano a strisce curve o a forma di “S” provengono da asteroidi che risiedono, in media, a soli 160 milioni di chilometri dalla Terra. Questi oggetti appaiono in diverse esposizioni di Hubble e sono state combinate in un’immagine. Tra i 22 avvistamenti di asteroidi relativi a questa immagine quasi surreale, cinque sono oggetti unici. Questi asteroidi sono così deboli da non essere mai stati precedentemente identificati.

 

Is it still considered a photobomb if an asteroid gets in the way of our Hubble Space Telescope’s (@nasahubble) view? Some of our solar system’s asteroids – about 160 million miles from Earth – passed in front of deep images of the universe. This Hubble photo of a random patch of sky is part of a survey called Frontier Fields. The colorful image contains thousands of galaxies, including massive yellowish elliptical and majestic blue spirals. Much smaller, fragmentary blue galaxies are sprinkled throughout the field. The reddest objects are mostly likely the farthest galaxies, whose light has been stretched into the red part of the spectrum by the expansion of space. Credit: NASA/ESA/STScI #nasa #space #hubble #photobomb #asteroid #deepfield #galaxies #universe #solarsystem #spacetelescope #hubble #picoftheday

Un post condiviso da NASA (@nasa) in data: 2 Nov 2017 alle ore 16:27 PDT