in

NASA vs Anonymous: gli alieni non esistono e nessun annuncio imminente

Gli scienziati della NASA hanno rotto il silenzio dopo il video che annunciava un importante passo avanti sull’esistenza di vita aliena

La Nasa non sta per annunciare alcun contatto con gli alieni. E ciò nonostante un video fortemente virale diffuso da Anonymous nei giorni scorsi. Dopo la conferma, la smentita quindi. Il video – pubblicato su un account associato all’hacking collettivo – sosteneva che la Nasa stava per fare un nuovo annuncio sulla scoperta di vita aliena. Il lungo filmato e talvolta sconnesso ha usato una serie di prove che suggerivano come l’agenzia spaziale avesse scoperto qualcosa che presto avrebbe reso pubblico.

Ma la Nasa ha confermato il contrario. Ovvero che non ci sono nuove prove della vita sulla Terra. Almeno secondo lo scienziato senior Thomas Zurbuchen, che ha commentato gran parte del video. “Contrariamente ad alcuni rapporti, non c’è nessun annuncio in attesa della NASA riguardo la presenza di vita extraterrestre“, ha scritto il dottor Zurbuchen su Twitter. “Siamo soli nell’universo? Sebbene non lo sappiamo ancora, ci sono missioni che si preparano ad aiutare a rispondere a questa questione fondamentale“.

Perché, dunque, Anonymous afferma che la NASA sta per annunciare la scoperta degli alieni? In realtà, quelle missioni cui ci si riferisce sono una testimonianza fornita ad aprile al comitato scientifico e tecnologico statunitense. Nel discorso, infatti, si accennava alle missioni recenti e future. Ma in molti sono giunti a credere che la Nasa potrà trovare qualcosa di più significativo a breve. “Con tutta questa attività legata alla ricerca della vita, in tante e diverse aree, siamo sull’orlo di una delle scoperte più importanti mai fatte“, ha affermato. “E come sappiamo per esperienza, le scoperte scientifiche della NASA continuano a guidare una ricerca impegnativa futura che va ben oltre le osservazioni iniziali“.

Ma il videocommento riguardante il fatto di essere sul punto di fare una nuova scoperta è stato impostato in un contesto diverso da quello che potrebbe sembrare. Persino nel discorso stesso si rendeva chiaro che la Nasa non aveva “trovato ancora altri segni definitivi di vita aliena“. Al più ci si riferiva ad un lavoro in corso per trovare eventuali tracce. Ma non una sicurezza. E Anonymous su questo sembra averci ha giocato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Vodafone Pass: ecco le nuove opzioni per navigare senza consumare GB

Groenlandia a rischio per aumento livello del mare

Innalzamento del livello del mare in accelerazione, Groenlandia e zone costiere a rischio