Netflix è fra i più popolari servizi di streaming, nato nel 1997, che consente di guardare film, serie TV e altri contenuti multimediali di intrattenimento sottoscrivendo un abbonamento mensile o annuale. Per chi non ne avesse già usufruito, è possibile testare Netflix in maniera gratuita attraverso il mese di prova che la stessa piattaforma di streaming mette a disposizione per i nuovi clienti.

È possibile accedere al servizio tramite il sito web online ufficiale oppure da smartphone e tablet sfruttando l’app disponibile per Android, iOS e Windows Phone. Un po’ di tempo fa è stato riportato su Internet che Netflix non era più accessibile su Android dotati di root o bootloader sbloccato. Nei suddetti device, infatti, l’app ufficiale del servizio di streaming non compariva sul Google Play Store, quindi gli utenti dovevano affidarsi a servizi terzi (come ad esempio APKMirror).

Netflix app Android modificati

Netflix: nuovamente disponibile per i dispositivi Android moddati

Nelle ultime settimane, i colleghi di Android Police hanno rivelato che è possibile effettuare il download di Netflix senza trovare soluzioni alternative, come scaricare l’APK da Internet. Infatti, adesso il software originale può essere tranquillamente scaricato sui device Android modificati, quindi privi della certificazione Safety Net/Play Store.

Ogni utente, dunque, non dovrà affidarsi alle applicazioni modificate per camuffare il mod apportato sul terminale personale. Nonostante ciò, alcune testimonianze di utenti riportano che non riescono ancora a visualizzare l’app di Netflix sullo store di Google. Dopo aver sentito questa notizia, la stessa società ha deciso di esprimersi al riguardo attraverso una nota ufficiale.

In base a quanto dichiarato dall’azienda, le politiche e il controllo del Safety Net sono rimaste invariate. Molto probabilmente, se la stessa Netflix sostiene che nulla è cambiato, potrebbe esserci un qualche bug nelle ultime versioni del software oppure sullo stesso Play Store. Questi permetterebbero a una parte degli utenti, dotati di un device con root o bootloader sbloccato, di visualizzare correttamente l’app sul market di Big G.

Netflix app Android modificati