vescica iperattiva pillola
Foto di Jossué Trejo da Pixabay

Milioni di donne soffrono della vescica iperattiva, una condizione che influenza molto la vita quotidiana e per la prima volta potrebbe essere disponibile un trattamento da banco. Una richiesta di prove per quanto riguarda la condizione potrebbe portare alla riclassificazione di questo farmaco, Aquiette, in modo che possa essere acquistato senza prescrizione medica. Basta pensare che una donna su sei, solo nel Regno Unito, abbia sintomi correlati a questa condizione, come il bisogno improvviso di andare in bagno ad urinare e perdite accidentali.

Il farmaco Aquiette è solitamente usato per le donne con una condizione lieve, con sintomi che non possono essere controllati con il solo allenamento della vescica. L’Agenzia della regolamentazione dei farmaci e dei prodotti sanitari ha suggerito alle persone con questa condizione e agli operatori sanitari, che conoscono bene il trattamento, di condividere le loro opinioni al riguardo nel momento della riclassificazione.

Vescica iperattiva, la pillola può essere presa senza prescrizione medica

Per molte donne, una vescica iperattiva può rendere estremamente difficile la vita quotidiana. Può avere un impatto sulle relazioni, sul lavoro, sulla vita sociale e può portare ad ansia e depressione. A volte i sintomi della vescica iperattiva (frequenza e urgenza) possono essere causati da un disturbo temporaneo, come un’infezione del tratto urinario o della vescica, o anche dai calcoli renali. Altre volte possono essere causati anche da cambiamenti ormonali, problemi nervosi o altre patologie. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, sono dovuti ad alcune nostre abitudini o comportamenti e spesso non sappiamo nemmeno che ciò che facciamo può avere conseguenze sulla frequenza, sull’urgenza o sulle perdite urinarie. Per esempio, bere molte bevande contenenti caffeina o alcol può causare questo disturbo, così come, al contrario, la disidratazione.

In presenza di una vescica iperattiva, il muscolo detrusore inizia a contrarsi ed espellere l’urina dalla vescica nel momento sbagliato, di solito quando non è completamente piena. Questo può accadere quando non ce lo aspettiamo, ad esempio quando ci stiamo dirigendo verso il bagno. Con il giusto trattamento, i sintomi della vescica iperattiva possono essere curati proficuamente. Il trattamento prevedere di svolgere degli accertamenti per assicurarsi che non ci siano infezioni o altri problemi medici, iniziare la rieducazione della vescica, a volte assumere dei farmaci e cambiare abitudini.

Quando si tratta di questioni delicate come il controllo della vescica, parlare con un medico di famiglia può fungere da barriera per alcune donne alla ricerca di aiuto. La riclassificazione di Aquiette consentirebbe alle donne di accedere a farmaci vitali senza bisogno di una prescrizione. La Commissione sui medicinali per uso umano ha informato che è sicuro che Aquiette sia disponibile allo sportello presso le farmacie del Regno Unito. La consultazione durerà tre settimane e si concluderà il 6 maggio.

Foto di Jossué Trejo da Pixabay