europa-sovrappeso-numeri-preoccupanti
Photo by i yunmai on Unsplash

Essere in sovrappeso è una delle pandemia del ventunesimo secolo e se fino a qualche anno fa sembrava più un problema d’oltreoceano, in realtà ormai lo è anche in Europa. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità infatti, nel nostro continente il 59% delle persone risulta essere in questo stato o addirittura obeso. Per i bambini la situazione non è più di tanto migliore con oltre il 30%. Nessun paese sembra essere sulla strada giusta per invertire la tendenza.

I motivi dietro questo aumento di peso nelle persone sono appunto molteplici, ma secondo l’ufficio dell’OMS in Europa ce n’è uno in particolare che potrebbe sembrare invece poco incisivo. La sempre maggiore diffusione di applicazioni e di servizi per la consegna a caso di cibo e pasti sta facilitando comportamenti non esattamente virtuosi.

 

Problemi di peso e di comportamenti in Europa

Sempre secondo l’OMS si potrebbero fare dei piccoli passi per cercare di ridurre questa situazione. Un esempio è quello da parte dei ristoratori, e delle applicazioni, di mostrare più dettagliatamente le informazioni nutrizionali di quello che viene proposto e venduto. In questo modo si cercherà di informare la popolazione, perlomeno quella fetta che presta più attenzione a certi aspetti. C’è un processo da invertire e l’Europa si deve mettere d’impegno così come i vari governi nazionali.

Il sovrappeso della popolazione è un problema per tutti. È un problema per le singole persone in quanto causa problemi di salute tra cui una lunga lista di tipi di cancro. Al tempo stesso è un problema per il sistema sanitario che deve stare dietro a sempre più pazienti non in salute.