Photo by Mitchell Luo on Unsplash

Google prosegue la sua corsa nel mercato dei telefoni pieghevoli e continua il suo processo di sviluppo per quello che sarà il Pixel Fold, lo smartphone pieghevole di casa Google. Sembra però che per il suo rilascio dovremo attandere ancora un bel po’.

Secondo i primi rumors infatti, il nuovo Piexel Fold non sarà rilasciato prima di marzo 2023. Dovremo quindi attendere la prossima primavera per scoprire come Google si inserirà nel mercato dei foldable.

 

Sfugge qualche dettaglio su quello che sarà lo schermo pieghevole del Pixel Fold

Nell’attesa della sua uscita possiamo però carpire qualche informazione in più su quelle che saranno le specifiche dello schermo del nuovo Pixel pieghevole. Secondo il famoso blogger Kuba Wojciechowsk, il display pieghevole avrà una superficie di 123 × 148 mm con una risoluzione di 1840 × 2208. Questo significa che lo schermo sarà da 7,58 pollici con una densità di pixel di 380ppi.

Sempre secondo le indiscrezioni, il nuovo Pixel Fold dovrebbe avere frequenze oltre i 60 Hz, forse potrebbe anche arrivare ai 120 Hz. La luminosità media è valutata a 800 nits con picchi di 1.200 nits.

Lo schermo del Pixel Fold dovrebbe arrivare a 7,5:9 o, se adeguatamente ridotto, a 5:6, rendendolo il più stretto o il più lungo tra gli schermi dei foldable in orientamento verticale. Sia il display pieghevole del Pixel Fold che il display esterno saranno prodotti da Samsung.

Photo by Mitchell Luo on Unsplash