Foto di Irfan Ahmad da Pixabay

Da quando ne abbiamo memoria sembra che la congiunzione tra Google e Android sia indissolubile, e che uno non possa esistere senza l’altro. D’altronde, Google possiede Android e quasi tutti i dispositivi Android hanno già diverse app di Google preinstallate. Ma questo legame è davvero così indissolubile? O si può usare Android senza avere, o utilizzare, un account Google?

La risposta è si, possiamo usare il nostro smartphone Android senza un account Google, anche se in modo un po’ complicato e macchinoso e rinunciando ad alcune delle funzionalità di Android.

 

Ecco come evitare di usare un account Google su Android

Il primo passaggio da fare per rinunciare all’account Google, è ovviamente quello di non accedere con il proprio account. Quando si configura uno smartphone android per la prima volta, una tre le prime cose che ci viene chiesta di fare è proprio quella di accedere ad un account Google da associare al device.

Ciò che non tutti sanno, o meglio una cosa che non si nota, è che nella pagina di accesso all’account c’è anche, in basso a sinistra, il pulsante per poter saltare (Salta o Skip) l’associazione Android/account Google.

Non associare un account Google è quindi molto semplice a livello tecnico, ma ne vale davvero la pena? Rinunciando a Google rinunciamo infatti a molte delle funzionalità del nostro smartphone. Ad esempio non si potrà utilizzare il Play Store, cosa che rende molto più difficile scaricare le app, sebbene esistano molte alternative a Play Store, come Amazon App Store e F-Droid open source.

Inoltre dovremo rinunciare a quasi tutte le app di Google che in genere utilizziamo sul nostro smartphone. Le uniche che continueranno a funzionare, seppur senza sincronizzazione e personalizzazione, sono Google Maps, Chrome, Google Foto e YouTube.

 

Una soluzione più drastica: una ROM personalizzata

Si può dunque usare, non senza qualche piccolo intoppo, Android senza account Google. Ma cosa ben diversa è utilizzarlo proprio senza Google. Google fa infatti parte del processo di accesso sulla maggior parte dei dispositivi Android. Anche se si salta l’accesso all’account, tutte le app Google sono comunque preinstallate.

Ma si può comunque ottenere un’esperienza completamente priva di Google attraverso una ROM personalizzata. Ad esempio vi sono opzioni come GrapheneOS, che è una delle opzioni più semplici da installare, ad esempio su Google Pixel. In questo modo potremo avere uno smartphone completamente priva di Google e avremo F-Droid preinstallato al posto di Play Store.

Ci sono anche altre opzioni, ma sono un po’ più complicate e questo perché il legame tra Android e Google è davvero forte e non è facile usare Android senza alcuna traccia di Google.

Se non ci danno fastidio le app preinstallate e la presenza di qualche traccia Google, l’opzione più semplice è certo quella di evitare semplicemente di accedere con un account Google.

Foto di Irfan Ahmad da Pixabay