twitter-blue
Foto di Alexander Shatov su Unsplash

Twitter ha annunciato una nuova funzione chiamata Twitter Blue che permetterà agli utenti di pubblicare tweet di ben 4.000 caratteri. Questo rappresenta un significativo aumento rispetto alla lunghezza massima precedente di 280 caratteri e darà agli utenti la possibilità di esprimersi in modo più dettagliato e completo sulla piattaforma.

Inoltre, Twitter ha dichiarato che la metà degli annunci pubblicitari sulla piattaforma saranno presto disponibili in formato video. Questa mossa riflette la tendenza generale verso la pubblicità video come mezzo per attirare l’attenzione degli utenti e aumentare l’engagement.

Twitter Blue sarà un servizio a pagamento e offrirà agli utenti funzioni premium come la possibilità di salvare tweet per rivederli in seguito, di organizzare i preferiti in cartelle e di avere accesso a supporto clienti prioritario.

Queste novità rappresentano un passo importante per Twitter che cerca di rinnovare la propria piattaforma e di offrire agli utenti nuove opportunità per connettersi e condividere informazioni. Tuttavia, c’è anche preoccupazione che l’aumento della lunghezza dei tweet possa rendere la piattaforma meno scorrevole e più complessa da navigare.

In ogni caso, Twitter Blue sarà un’opzione interessante per gli utenti che cercano di sfruttare al massimo la piattaforma e che sono disposti a pagare per funzionalità premium. Sarà interessante vedere come queste novità influiranno sulla piattaforma e sulla sua base di utenti nel prossimo futuro.