Litchi: il suo genoma è una storia colorata di questo frutto tropicale

Date:

Share post:

Spinosi all’esterno e dolci dentro, questo frutto tropicale è davvero molto amato da tutti. È molto spesso utilizzato per arricchire bevande, tipo bubble tea, ma anche come ingrediente per numerosi dolci. I litchi sono un frutto coltivato in modo particolare in Cina fin dall’antichità, risalenti a circa 2000 anni fa. Erano considerati i frutti del desiderio tanto da istituire una staffetta in suo onore.

Ora un nuovo studio ha utilizzato la genomica per capire al meglio la storia di questo frutto tanto osannato. E nel processo, hanno scoperto intuizioni che potrebbero anche aiutare a plasmare il futuro della specie. Il litchi è un’importante coltura agricola tropicale della famiglia delle Sapindaceae ed è una delle colture da frutto economicamente più significative coltivate nell’Asia orientale, soprattutto per il reddito annuo degli agricoltori della Cina meridionale.

 

Litchi, una grande storia dietro il suo genoma

Analizzando le varietà di litchi selvatiche e coltivate, i ricercatori sono stati in grado di tracciare l’origine e la storia dell’addomesticamento dei litchi. Inoltre hanno identificato una specifica variante genetica, un tratto cancellato di materiale genetico, che può essere sviluppato come un semplice marker biologico per lo screening di varietà di litchi con diversi tempi di fioritura, contribuendo in modo importante ai futuri programmi di allevamento.  Per condurre lo studio i ricercatori hanno creato un genoma di alta qualità di una specie popolare di litchi, confrontandolo con altri tipi di questo frutto.

Lo studio dimostra che l’albero è stato molto probabilmente addomesticato nel tempo. Nello Yunnan, le persone hanno iniziato a coltivare varietà a fioritura molto precoce e ad Hainan, varietà a fioritura tardiva che danno frutti nel corso dell’anno. La tempistica esatta di questi eventi è incerta. Lo studio suggerisce che la divisione evolutiva tra le popolazioni di L. chinensis nello Yunnan e nell’Hainan, avvenuta prima dell’addomesticamento, potrebbe essersi verificata circa 18.000 anni fa. Tuttavia questa è solo una stima; altre soluzioni sono possibili.

L’analisi fornisce uno sguardo affascinante sulla storia evolutiva dei litchi e sul loro legame con gli esseri umani. Suggerisce anche uno sguardo approfondito sul tempo di fioritura, una caratteristica importante per l’agricoltura. I litchi a maturazione precoce rispetto a quelli a maturazione tardiva provenivano da luoghi diversi e sono stati addomesticati in modo indipendente. Il team ha identificato una variante genetica che potrebbe essere utilizzata per creare un semplice test per identificare piante di litchi a fioritura precoce e tardiva.

La variante è una delezione, un pezzo di DNA mancante, che si trova vicino a due geni associati alla fioritura e può aiutare a controllare l’attività di uno o di entrambi. Questo è molto utile per gli allevatori. Poiché il litchi è deperibile, i tempi di fioritura sono stati importanti per prolungare la stagione per la quale il litchi è disponibile nei mercati.

Foto di aleksandra85foto da Pixabay

Annalisa Tellini
Annalisa Tellini
Musicista affermata e appassionata di scrittura Annalisa nasce a Colleferro. Tuttofare non si tira indietro dalle sfide e si cimenta in qualsiasi cosa. Corista, wedding planner, scrittrice e disegnatrice sono solo alcune delle attività. Dopo un inizio su una rivista online di gossip Annalisa diventa anche giornalista e intraprende la carriera affidandosi alla testata FocusTech per cui attualmente scrive

Related articles

Intolleranza Alimentare: come riconoscerla, conseguenze e test attendibili

L'intolleranza alimentare è una condizione che colpisce molte persone in tutto il mondo e può avere effetti significativi...

Demenza e la consapevolezza della condizione

La demenza, il termine più generico per raggruppare diverse patologie con sintomi sostanzialmente uguali, è una condizione che...

Cometa di Halley: un affascinante viaggio di ritorno sulla Terra

La Cometa di Halley, uno degli spettacoli celesti più affascinanti e misteriosi, sta per iniziare il suo viaggio...

Soneva Fushi, il primo resort ‘Mosquito Free’ alle Maldive: un paradiso senza zanzare

Alle Maldive, nel cuore dell'Atollo Baa, c'è un angolo di paradiso chiamato "Soneva Fushi". Un resort situato su...