Nintendo Switch oltre le aspettative: prevista vendita di 10 milioni di console in un anno

L’ultimo episodio della saga Zelda spinge le vendite di Nintendo Switch, che nel primo mese sono andate ben oltre le aspettative. L’azienda nipponica non intende fermarsi qua e rilancia.

2 milioni di Nintendo Switch entro il primo mese, i dirigenti dell’azienda nipponica hanno ripetuto speso questo obiettivo nelle ultime settimane. Stando ai dati di vendita rilasciati nei giorni scorsi, le cose sono andate ancora meglio del previsto, 40% meglio del previsto per essere esatti. 2.74 milioni di console piazzati nel corso del mese di marzo, possiamo davvero parlare di un inizio promettente per l’ultima creatura della Grande N.

Presto però per cantare vittoria, soprattutto considerato la delusione Wii U, macchina che non è riuscita a bissare quanto di buono fatto dall’ormai storica Wii. Nintendo Switch ha le carte in regola per ritagliarsi uno spazio alle spalle di XBox e PS4, l’azienda ha grandi progetti al riguardo. Scopriamo insieme le ultime novità.

Nintendo Switch farà dimenticare Wii U?

Abbiamo presentato i numeri del primo mese, numeri che non sorprendono considerata la curiosità che Nintendo Switch ha saputo destare grazie alla sua natura ibrida, un po’ console fissa e un po’ device portatile. Molti distributori sono addirittura rimasti a secco, prezzi su eBay che lievitano, insomma sembrano esserci tutti gli ingredienti per un successo.

nintendo switch console vendite

Un buon inizio però non è garanzia di di successo, ricordiamoci la lezione Wii U: 3 milioni di console venduti nelle prime sei settimane, poi il crollo. Nintendo però non sembra legata alla scaramanzia e alza il tiro: altre 10 milioni di console entro i prossimi 12 mesi, numeri che permetterebbero a Switch di raggiungere in 13 mesi le vendite di Wii U in quattro anni.

A spingere le vendite dell’hardware c’è senza di dubbio The Legend of Zelda: Breath of the Wild, che ha venduto più della stessa console: 2.76 milioni di unità. Si tratta di una saga amata da decenni e questo dato non sorprende. Qualche settimana fa sono spuntati problemi riguardanti il Joy-Con sinistro, ma neppure questa grana ha fermato l’ascesa di Nintendo Switch. Vedremo se le previsioni aziendali troveranno riscontro nella realtà.

Fonte: arstechnica.com


Approfondisci con: in ,
FONTE: